Il meglio della rete per gli scherzi automobilistici

La plurisecolare tradizione del "pesce d'aprile" ha colpito anche nel 2012 e il mondo dell'automobile sul web non si è certo sottratto all'usanza della notizia falsa e scherzosa. In una sorta di sfida a distanza fra chi inventa la burla più bella si sono affrontati uffici stampa, siti internet e blogger per escogitare uno scoop a cavallo fra l'impossibile e il verosimile. Gli esempi di pesci d'aprile automobilistici "pescati nella rete" sono talmente tanti e a volte ben camuffati da rendere indistinguibile realtà e fantasiosa finzione. Negli anni passati anche OmniAuto.it ha messo alla prova la vostra perspicacia proponendovi pesci storici come la iPanda, la Fiat 500 Rubicon e la Dodge MyTo. Questa volta abbiamo voluto selezionare alcuni degli scherzi più simpatici e ben architettati, eleggendo anche il re dei pesci d'aprile 2012.

L'AUTO CAMBIA COLORE CON L'UMORE

In cima alla nostra classifica abbiamo voluto piazzare lo scherzo della Peugeot UK, che con uno stile molto "british" ha presentato il video dimostrativo della Peugeot RCZ con vernice che cambia colore in base all'umore del guidatore. Dei sensori sul volante captano le emozioni del pilota e la tinta "psicocromatica" si tramuta in rosso quando si è arrabbiati, blu se si è tristi e rosa di fronte ad una ragazza, come mostra la bella responsabile dell'innovazione Flora Polis (anagramma di April's Fool). Al secondo posto della nostra personale classifica piazziamo invece la linea MINI da campeggio, con tanto di tenda sul tetto per la Countryman e di micro caravan per la Clubman opportunamente targata "Joke 2012".

AUTO-ALLENATORE

Il gruppo tedesco sembra aver monopolizzato l'attività di "scherziere del primo aprile", dato che la filiale inglese di BMW annuncia la nascita, in vista delle olimpiadi di Londra 2012, di un inedito allenatore robotizzato su ruote. In pratica si tratta di una BMW Serie 3 senza pilota che segue a breve distanza l'atleta in allenamento e incita la sua corsa con parole di incoraggiamento e motivazione. Sempre nell'ambito MINI, Worldcarfans si è divertito ad immaginare una MINI Cooper Yachtsman, versione anfibia dell'inglesina pronta a dare dimostrazione di guida stradale e in acqua al prossimo Salone di New York.

GOOGLE CORRE IN NASCAR SENZA PILOTA

Ben architettato è anche il pesce d'aprile di Google che annuncia l'arrivo della sua vettura NASCAR per correre senza pilota e sfidare così con un sistema robotizzato tutti i driver "umani". Lo stesso Sergey Brin, il cofondatore del più famoso motore di ricerca immortalato a bordo della NASCAR, ha oggi avvertito che la Google Racing è solo uno scherzo. Un po' meno articolato e "banalotto" è invece lo scherzo AutoblogGreen, che annuncia l'arrivo di una Chevrolet Volt Callaway da 640 km/h che sfrutta rotaie e spazzole metalliche come le slot car della pista elettrica. Questa "HyperVolt" elaborata da 10.000 volt si ricaricherebbe in meno di 10 secondi (sic).

Peugeot RCZ con vernice sensibile all'umore




Pesce d'aprile di Peugeot UK

Pesce d’aprile: le esche più belle del 2012

Foto di: Fabio Gemelli