Edwin era stato arruolato da Montezemolo

I pettegolezzi piacciono sempre, anche quando si parla di auto. Forse è per questo che a distanza di quattro mesi c'è ancora in Italia chi oggi sul web parla della nomina a Presidente di Ferrari negli USA di Edwin Fenech, il figlio di Fabio Testi e della famosa attrice Edwige Fenech, che tra il 1983 e il 1999 è stata la compagna di Luca di Montezemolo. Ai maliziosi piace commentare sui social che Edwin Fenech, ovvero la persona al timone del primo mercato del Cavallino Rampante durante una sua fase storica (la famosa separazione da FCA voluta da Marchionne entro quest’anno), è approdato in Ferrari proprio nel 1999 (anno in cui la madre si separava da Montezemolo, al vertice della carriera in Ferrari), sta di fatto che il comunicato ufficiale di Ferrari ne ripercorre così la carriera: Direttore Sales e Marketing per l’Europa occidentale, responsabile dell’area APAC, Medio Oriente ed Africa e Presidente e CEO di Ferrari Cina, il secondo mercato più importante per il Cavallino Rampante. Negli ultimi tre anni, ricorda la nota, ha triplicato la rete vendite di Ferrari in Cina, ha introdotto in Asia la Ferrari Pirelli Cup Challenge e si è occupato del lancio delle numerose serie speciali riservate a questo mercato. Un curriculum che è piaciuto a Marchionne, tanto da farne un uomo chiave nella sua strategia di rilancio; quella senza Montezemolo.

Montezemolo lascia Ferrari

Foto di: Eleonora Lilli