A "grimsel", opera degli studenti svizzeri dell'AMZ, bastano 30 metri, 200 CV e 168 kg di peso

Pensate alla spaventosa accelerazione di una Bugatti Chiron che impiega meno di 2,5 secondi per scattare da 0 a 100 km/h o ad una moderna Formula 1 che può scendere sotto i 2 secondi. A questo punto immaginate un piccolo bolide elettrico costruito da studenti universitari e avete ottenuto il veicolo a batteria più scattante del mondo, la "grimsel" sviluppata dagli allievi dell'Akademische Motorsportverein Zürich (AMZ) che è stata capace di passare da 0 a 100 km/h in 1,513 secondi. Il nuovo record del mondo, ottenuto dai giovani elvetici anche con il supporto del gruppo BMW, è stato registrato sulla pista dell'aeroporto militare di Zurigo nello spazio di appena 30 metri e battendo il precedente limite che era di 1,779 secondi.


La piccola vettura da competizione che parteciperà anche alla prossima prova del Formula Student Germany (Hockenheimring, 8-14 agosto 2016) e che vedete nell'impressionante video della prova, utilizza in abbondanza la fibra di carbonio, pesa solo 168 kg ed è dotata di quattro motori elettrici nei mozzi ruota che sviluppano in tutto 200 CV e le offrono la preziosa trazione integrale. Fra gli studenti provenienti dalla ETH Zürich e dalla Hochschule Luzern c'è anche la ragazza che ha guidato la vettura e ha sfruttato lo speciale sistema di anti pattinamento e torque vectoring che serve alla "grimsel" nelle gare in pista. Per entrare nel Guinness World Records l'elettrica da primato ha dovuto ripetere l'accelerazione in un senso e nell'altro, un andata-ritorno simile a quello richiesto dalla FIA per i record di velocità omologati.



AMZ batte il record elettrico da 0-100 km/h




L'elettrica "grimsel" degli studenti AMZ stabilisce un nuovo record di accelerazione da 0 a 100 km/h: 1,513 secondi.

1,5 secondi da 0 a 100 km/h, è record per il bolide elettrico [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli