Destinata a chi vuole andare oltre la S, ha fianchi larghi e retrotreno sterzante della R

Il debutto al Salone di Detroit della Mercedes-AMG GT Coupé restyling coincide con la nascita di un nuovo modello della gamma sportiva della Stella, la Mercedes-AMG GT C che con i suoi 557 CV si posiziona fra la versione S e la sportivissima GT R. Anche la nuova GT C coupé ha il frontale con griglia "Panamericana" già vista sulle GT Roadster e GT C Roadster, ma il motore 4.0 V8 biturbo è potenziato per esprimere i 557 CV e i 680 Nm che le permettono di toccare i 317 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,7 secondi. Inizialmente la Mercedes-AMG GT C sarà disponibile sono in versione celebrativa Edition 50 per festeggiare i cinquant'anni del marchio AMG.


Più larga di 57 mm


Oltre all'Airpanel per la gestione attiva della griglia anteriore che è comune a tutti i modelli della famiglia GT, la nuova Mercedes-AMG GT C adotta soluzioni tecniche riprese dalla GT R. Fra queste si segnalano i passaruota posteriori allargati (+57 mm rispetto a GT e GT S) per ospitare una carreggiata più ampia, l'assale posteriore con sterzatura attiva e le sospensioni sportive con ammortizzatori a smorzamento variabile e adattivo AMG Ride control. Non manca neppure il differenziale autobloccante al retrotreno che assieme agli altri sistemi garantisce una superiore velocità di percorrenza in curva e la motricità al posteriore. I cerchi da 9.0 J x 19 davanti e 12.0 J x 20 montano pneumatici 265/35 R19 e 305/30 R 20.


Edition 50 per il mezzo secolo di AMG


Al lancio l'unica versione disponibile è la Mercedes-AMG GT C Edition 50 che può essere scelta con gli speciali colori di carrozzeria grigio grafite magno designo o bianco cashmere magno designo. Queste tinte esclusive sono associate ad una serie di elementi cromati neri per splitter frontale, listelli della calandra, bandelle laterali, sfoghi d'aria, diffusore in coda e terminali di scarico. Una finitura simile è riservata ai cerchi forgiati AMG, con l'abitacolo presenta elementi a contrasto in nero e argento: oltre ai rivestimenti in pelle nappa Style argento perla/nero con impunture a contrasto grigie c'è infatti il volante AMG Performance nero in microfibra Dinamica con scritta Edition. Anche gli appoggiatesta dei sedili hanno impresso il logo "GT Edition 50".