La serie speciale debutta a Ginevra con colori, cerchi e altri dettagli esclusivi

Anche se al momento manca il prezzo di listino possiamo immaginare che già qualche appassionato dello Scorpione si stia preparando a far visita allo showroom più vicino per prenotare la nuova Abarth 124 GT, serie speciale con hard top in fibra di carbonio che fa il suo esordio al Salone di Ginevra (8-18 marzo).

Cerchi OZ e colore grigio speciale

Sviluppata direttamente dalla Squadra Corse Abarth, la 124 GT si distingue dalle altre 124 spider, oltre che per il tetto rigido in carbonio per l’esclusivo colore Grigio Alpi Orientali, i cerchi in lega OZ Ultraleggera da 17" che pesano 3 kg in meno e gli specchietti con finitura scura “gun metal” come lo spoiler anteriore. A richiesta è possibile montare sulla Abarth 124 GT anche il cofano nero opaco come la storica Abarth 124 Rally, lo spoiler di coda e gli specchietti in fibra di carbonio.

16 kg di hard top

Tornando sull’hard top in fibra di carbonio vediamo che questo nuovo elemento pesa 16 kg, garantisce un migliore isolamento acustico e termico e soprattutto contribuisce alla rigidità torsionale complessiva dell’Abarth 124 GT. Il cristallo posteriore è dotato di sbrinatore elettrico e tutto il tettuccio può essere montato e smontato in pochi minuti. Il motore resta invece il 1.4 Turbo MultiAir da 170 CV e 250 Nm che garantisce una velocità massima di 232 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi nel caso della versione con cambio manuale a 6 marce.

Abarth 124 GT