La nostra Capitale costringe gli automobilisti a stare al volante in media 254 ore l'anno. La settima città più congestionata al mondo è Milano

Da quant’è che non vediamo Roma ai primi posti nelle classifiche mondiali? L’occasione arriva dalla società di analisi e ricerca Inrix, se non ché la graduatoria in questione non offre motivi di cui andare orgogliosi: la Capitale infatti è al secondo posto fra le metropoli dove gli automobilisti trascorrono più ore al volante, perché ogni romano trascorre in auto circa 254 ore l'anno, un dato inferiore solo alle 272 di chi vive a Bogotà, la capitale della Colombia. In questa classifica è terza Dublino, in Irlanda, con 246 ore.

Le altre migliorano, Roma no

La classifica della Inrix è contenuta nell’ultima edizione del Global Traffic Scorecard, uno studio a livello globale dove sono comparate le condizioni del traffico ed i trend sulla mobilità in oltre 200 città al mondo. Sulla classifica non pesano soltanto il traffico e le dimensioni della città, ma anche lo stato dei mezzi pubblici, che a Roma è assai poco efficiente: di conseguenza i romani infatti devono ricorrere all’auto molto più spesso degli abitanti di altre città in Europa.

In realtà non serviva la “conferma” della Inrix, perché non bisogna vivere all’interno del Raccordo Anulare per sapere che le condizioni del traffico a Roma sono proibitive: la Capitale era stata indicata già nel 2013 come città più trafficata in Italia, “posizione” confermata anche nel 2017. E’ significativo però che a Roma il tempo speso al volante sia aumentato del 16% fra 2017 e 2018, quando invece a Bogotà e Dublio si è ridotto del 5% a 4%.

Le 10 città più trafficate al mondo

  1. Bogotà – Colombia (272 ore trascorse nel traffico)
  2. Roma – Italia (254 ore)
  3. Dublio – Irlanda (246 ore)
  4. Rostov – Russia (237 ore)
  5. Parigi – Francia (237 ore)
  6. Londra – Regno Unito (227 ore)
  7. Milano – Italia (226 ore)
  8. Bordeaux – Francia (223 ore)
  9. Città del Messico – Messico (218 ore)
  10. Mosca – Russia (210 ore)

Tanto traffico? Stop obbligatori

La situazione di Roma non è ideale nemmeno sulla base del congestionamento del traffico, perché se è vero che la Capitale ha nove città davanti (a partire da Mosca, prima, e ancora Bogotà, seconda) emerge dalla classifica che la situazione è peggiorata rispetto all’anno scorso: l’Urbe infatti è passata dal tredicesimo al decimo posto.

Anche Milano non se la passa tanto bene, perché in questa classifica è ventisettesima e ogni suo abitante trascorre in media 226 ore l’anno dietro al volante. Il traffico così opprimente ha conseguenze negative sulla qualità dell’aria e la salute dei cittadini. Non stupisce quindi che sindaci e assessori abbiano fatto ricorso a misure straordinarie, che prevedono a Roma anche il blocco dei diesel Euro 6 nelle Domeniche Ecologiche e l’imminente partenza a Milano di Area B.

Le 10 città con il traffico più congestionato

  1. Mosca – Russia
  2. Istanbul- Turchia
  3. Bogotà – Colombia
  4. Città del Messico – Messico
  5. San Paolo - Brasile
  6. Londra – Regno Unito
  7. Rio de Janeiro – Brasile
  8. Boston – Stati Uniti
  9. San Pietroburgo – Russia
  10. Roma - Italia