Il 22 febbraio verrà presentato il concept di un SUV sportivo per festeggiare il primo anno di vita di Cupra

A confronto di Cupra, anche un’azienda giovane come Tesla pare vecchia. Cupra compie infatti un anno il prossimo 22 febbraio e, per i pochi che non lo sapessero, è frutto dello spin-off - come direbbero quelli bravi di Wall Street - della gamma sportiva di Seat, che è diventata marchio a sé stante. Anzi, nei programmi dei top manager (che comunque sono quelli di Seat) è molto di più, perché se finora l’unica Cupra del listino è la Ateca, tra non molto arriverà la prima auto concepita espressamente per il nuovo marchio. A quanto pare, un SUV coupé su base Ateca.

Un nuovo SUV sportivo

Leggiamo le parole scelte dall’ufficio di comunicazione Seat: “Con questa concept car, la prima in assoluto sviluppata appositamente per il marchio sportivo, il team ha creato un veicolo che mette insieme i benefici di un SUV con quello di una macchina sportiva.

Fotogallery: Cupra Ateca

Per distinguersi

Sempre secondo le donne e gli uomini di Seat, il nuovo concept - e il modello di serie che ne deriverà - andrà a soddisfare l’esigenza di quei clienti che vogliono un SUV compatto, ma diverso dagli altri; ecco perché viene naturale pensare a un SUV-coupé: sarebbe l’unico su base MQB e uno dei pochissimi fra gli sport utility attorno ai 4,5 metri di lunghezza. Altre congetture, al momento, è difficile farne.