Da quella volante alla GT lunga oltre 5,5 metri, passando per l’elettrica a 3 ruote e il tuning della Bugatti Chiron

E’ opinione diffusa che le auto vanno assomigliandosi, perché quasi tutte ormai sono basate su meccaniche condivise, hanno motori frutto di alleanze e rientrano in poche categorie ben definite.

Scorrendo la galleria qui sopra non si direbbe che ciò è vero: al Salone di Ginevra 2019 sono presenti infatti modelli inusuali e fuori dalle righe, vuoi per il loro stile o per i contenuti tecnici.

Negli scorsi giorni abbiamo visto infatti una granturismo lunga oltre 5,5 metri e pesante oltre 2.500 chili, del tutto fuori dai tempi in questo periodo di ecologia e basse emissioni, oltre ad una supercar elettrica alimentata a celle di etanolo (più sicuro dell’idrogeno) e ad un’auto volante, che dovrebbe entrare in vendita dopo anni di problemi e ritardi.