L'elettrica macina milioni di km di test reali e virtuali in vista del debutto di settembre

Il prossimo mese di settembre, quello del lancio della Porsche Taycan, si avvicina e la prima berlina sportiva elettrica di Zuffenhausen entra nella fase finale di messa a punto. Assieme ad alcune foto dei prototipi impegnate nei test sulle strade di tutto il mondo la Casa tedesca ci fa sapere che i muletti di Taycan avranno percorso più di sei milioni di chilometri prima di arrivare sul mercato a fine 2019.

Di questi, due milioni di chilometri sono stati percorsi in prove di resistenza, dai 50 gradi centigradi degli Emirati Arabi fino ai -35° della Finlandia.

Dieci milioni di chilometri virtuali

Nella fase di sviluppo e messa a punto della Porsche Taycan sono stati impiegati circa mille persone fra collaudatori, tecnici e ingegneri per fare in modo di ottenere “una vera Porsche”.

Porsche Taycan, la messa a punto finale

La progettazione della Taycan si è basata anche su di un esteso programma di prove digitali e virtuali che ha aggiunto alla vettura a batteria un bagaglio di esperienza da dieci milioni di chilometri al computer.

Sotto gli otto minuti al Nurburgring

Particolarmente impegnativa è stata la fase di prove al simulatore di guida che ha potuto valutare in anticipo le prestazioni della nuova Porsche Taycan sulla pista del Nurburgring.

Sul mitico circuito della Nordschleife simulato al computer la prima auto elettrica tedesca è riuscita girare in meno di otto minuti, un tempo di tutto rispetto che non può che ingolosire gli oltre 20.000 clienti che hanno già l’anno prenotata con un anticipo di 2.500 euro.

Più di 500 km di autonomia

Ricordiamo che la Porsche Taycan avrà un’autonomia elettrica di oltre 500 km (ciclo NEDC), un tempo inferiore ai 3,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e un impianto elettrico a 800 volt.

Questo nuovo tipo di sistema elettrico sarà in grado di ricevere tutta l’energia fornita dalle colonnine ultra fast da 350 kW, potendo ricaricare la batteria per 100 km di autonomia in soli 4 minuti.