Dal 19 al 21 luglio si terrà il raduno per festeggiare il centenario della Casa francese

Cento anni rappresentano un traguardo importantissimo e Citroen ha deciso di festeggiarlo a modo: con un raduno che si terrà dal 19 al 21 luglio presso La Ferté-Vidame, in Francia. L'ultima chiamata per l'iscrizione della propria auto d'epoca è prevista entro il 30 aprile.

Chi partecipa

I grandi capi di Citroen ci hanno messo la faccia, sostenendo che l'evento sarà indimenticabile. Di sicuro i numeri non sono piccoli: sono previste ben 5.000 auto storiche della Casa francese e, per i tre giorni della manifestazione, sono attese quasi 50.000 persone, di cui 11.000 collezionisti.

Anche la stessa Citroen, ovviamente, sarà una sostenitrice dell’evento e darà il proprio contributo con un’esposizione di modelli che hanno fatto la storia del marchio dal 1919 ad oggi, raccontando ai visitatori una storia lunga un secolo.

La festa francese

Come scritto sopra, l'evento si terrà in Francia, ma questo non scoraggerà gli appassionati del Marchio di tutto il mondo che vogliono festeggiare il traguardo raggiunto dalla Casa francese.

Il raduno è organizzato dai collezionisti della Marca (Amicale Citroen & DS France) in collaborazione con l’Aventure Peugeot Citroen DS, che si riuniranno a La Ferté-Vidame, il sito storico in cui Citroen svolge i test sulle proprie auto: qui fu messa a punto anche la 2CV.