Venduta all'asta per 7,6 milioni di euro, apparteneva al vice presidente della Guinea Equatoriale

Forse non tutti la ricordano, ma la Lamborghini Veneno Roadster presentata nel 2006 resta ancora oggi una delle hypercar del Toro più estreme ed esclusive mai prodotte a Sant'Agata Bolognese.

Il suo valore e la sua rarità sono note da tempo, visti i soli nove esemplari prodotti, ma a darcene conferma arriva una vendita ad un prezzo record, mai visto prima per una Lamborghini: 7,6 milioni di euro alla recente asta Bonhams di Cheserex in Svizzera.

Da una collezione famigerata

La Veneno Roadster (2014) da primato, stimata inizialmente fino a 5,7 milioni di euro, è particolare sia per la curiosa colorazione crema che per la fama del suo ex proprietario. Si tratta di Teodoro Nguema Obiang Mangue, vice presidente della Guinea Equatoriale e figlio del presidente Teodoro Obiang Nguema Mbasogo.

Lamborghini Veneno Roadster, venduta all'asta per 7,6 milioni di euro

Il discusso erede alla guida del Paese africano ha anche personalizzato la Veneno Roadster con il monogramma delle sue iniziali sul cofano anteriore e sulla portiera, com'è possibile notare nelle foto dei dettagli.

Lamborghini Veneno Roadster, venduta all'asta per 7,6 milioni di euro

Ha fatto solo 325 km

La Lamborghini è stata venduta assieme ad altre supercar dello stesso proprietario, tutte sequestrate tempo fa dalle autorità svizzere con l'accusa di riciclaggio, corruzione e mala gestione: Aston Martin One-77, Bugatti Veyron, Ferrari LaFerrari e Koenigsegg One:1.

Lamborghini Veneno Roadster, venduta all'asta per 7,6 milioni di euro

La preziosa Lamborghini Veneno Roadster da 7,6 milioni di euro è la numero 7 delle 9 prodotte, ha all'attivo solo 325 km ed ha ancora i pneumatici d'origine. A titolo di curiosità segnaliamo che il precedente record di Lamborghini più cara venduta all'asta apparteneva ad una Miura SV del 1972 da 2,3 milioni di euro.

750 CV e 355 km/h senza tetto

Ricordiamo che la Lamborghini Veneno Roadster è basata sulla Aventador e sfrutta lo stesso motore 6.5 V12 da 750 CV, ha la trazione integrale, è completamente priva di tetto e pesa 1.500 kg, quasi 50 kg più della Veneno coupé. La velocità massima è di 355 km/h e il tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h è di appena 2,9 secondi.

Lamborghini Veneno Roadster, venduta all'asta per 7,6 milioni di euro

Da nuova costava 3,3 milioni di euro, tasse escluse; questo si traduce in un prezzo italiano (con IVA) di poco superiore ai 4 milioni di euro.

Fotogallery: Lamborghini Veneno Roadster, venduta all'asta per 7,6 milioni di euro