Ecco quanti CV e quanti Nm erogano davvero le Model 3 Performance e Standard Plus

Sulle auto “normali”, quelle a benzina e diesel per la maggior parte, siamo abituati a sentir parlare di potenza, cavalli, coppia. Ecco, già l’unità di misura Nm (“Newtonmetro”) è un qualcosa di meno familiare. Così come i kW, che poi sono quelli indicati sulla carta di circolazione, meglio conosciuta come “libretto”. E sulle auto elettriche?

Model 3 Standard e Performance

Be’, prima di tutto il la potenza con cui è omologata l’auto, il cui valore si trova nella carta di circolazione, è inferiore a quello massimo dichiarato dal costruttore. In più, ci sono marchi che questo dato non lo dichiarano nemmeno. Come Tesla.

Ecco allora che abbiamo portato sul banco a rulli la Model 3 della redazione di InsideEVs.it, una Standard Plus, assieme alla più potente Model 3 Performance, per vedere quali sono realmente i CV e i Nm che queste auto mettono a disposizione.

A quanti giri è la zona rossa

Nell’articolo e nel video pubblicati su InsideEVs.it scoprirete anche il motivo per cui sul libretto la potenza indicata è inferiore al valore massimo erogato e vedrete anche come coppia e potenza sono erogate.

E anche a quanti giri al minuto, visto che una delle caratteristiche dei motori elettrici è di “dare tutto subito”: ma poi, fin dove si arriva in termini di allungo?

Fotogallery: Tesla Model 3, la doppia prova al banco