Costruita nel 2018 partendo da un aereo Learjet, si guida come un’auto ed è in vendita

Nel caso ve la siate persa, ecco la Limo-jet. Si tratta di un progetto basato sulla fusoliera di un aereo privato Learjet, con l'aggiunta di una struttura tubolare e un V8 GM da 8,1 litri. All'interno non mancano lussuosi posti a sedere e un ambiente tappezzato da luci al neon.

Se vi siete innamorati, abbiamo buone notizie per voi, visto che la Limo-Jet è destinata ad un'asta presso il Mecum Indy 2020, (evento previsto per il 23 e il 28 giugno). Qui non ci sorprenderebbe vedere gli offerenti arrivare a numeri con sei cifre per portarsela a casa. Tra l'altro, non è richiesta la licenza di pilota.

Come è fatta

La fusoliera in alluminio Learjet è stata rinforzata con un roll-bar in acciaio per aiutarla a gestire meglio le sollecitazioni dei viaggi su strada e garantire gli standard di sicurezza necessari all'omologazione.

Fotogallery: Learjet Limousine

Tutto quel metallo extra, però, ha portato il peso sull'ordine delle 11 tonnellate. C'è da sperare che i freni alloggiati nelle ruote da 28", 5" in più rispetto a quelle della Urus, riescano a tenere a bada tutta quella massa.

L'ingresso e l'uscita avvengono tramite una scala a conchiglia spostata sul lato destro per adattarsi all'accoglienza e allo scarico dei VIP sul marciapiede. Una volta a bordo della Limo-jet, il conducente siede in un cockpit proveniente da un camion GM della metà degli anni 2000, mentre gli occupanti possono accomodarsi su un sedile a panchina laterale con cinture di sicurezza integrate. La capacità è di 18 passeggeri.

All'interno

L'intera parete posteriore vanta uno schermo piatto di notevoli dimensioni e gli amplificatori del sistema audio diventano un elemento di design. Inoltre, anche l'esterno è dotato di altoparlanti di derivazione nautica: uno posizionato sotto la pinna di coda e gli altri in prossimità delle ruote posteriori.

Lear-based personalizzato «Limo-Jet»

Il sistema audio può anche riprodurre gli effetti sonori del motore a reazione, per chi volesse immergersi in un'esperienza ancora più unica. Il pilota, invece, ha dalla sua più d'una telecamera per evitare danni durante le manovre.

Il prezzo lo decide l'asta

Stimare il suo valore è difficile. I progettisti hanno attestato il costo di produzione con un numero a sette cifre, ma gli acquirenti di limousine di lusso, di solito, fanno acquisti in fasce di prezzo molto più basse. Tuttavia, difficilmente vedremo vendere la Limo-jet per un valore più basso di 200.000 dollari (circa 185.000 euro al cambio attuale).