La nuova formula di noleggio Hertz Pay per Drive è pensata per chi fa poca strada

Vi piacerebbe guidare una Fiat Panda presa a noleggio per meno di 12 euro al giorno? Per chi è interessato a questo tipo di offerta arriva Hertz Pay per Drive dedicata a chi fa poca strada in auto.

La nuova formula del colosso dell'autonoleggio, valida per noleggi da 7 a a 30 giorni e con un costo variabile in base ai chilometri percorsi, serve anche a ricordare che continuano normalmente le attività di Hertz in Italia e nel resto del mondo anche dopo il fallimento in USA e Canada.

Una Fiat Panda per 11,90 euro al giorno

La flessibilità dell’offerta è data dalla possibilità di scegliere fra tre proposte pensate in base alla taglia dell’auto e alla spesa: Piccola (L), Media (M) e Grande (L).

Taglia Costo giornaliero Costo al km Costo totale (30 km/giorno)
Piccola (S)
Fiat Panda o altro modello
da 8,30 euro 0,12 euro da 11,90 euro
Media (M)
Fiat 500L o altro modello
da 11,60 euro 0,12 euro da 15,20 euro
Grande (L)
Fiat 500X o altro modello
da 15,00 euro 0,12 euro da 18,60 euro

Andando a vedere nello specifico troviamo tre esempi che hanno tre diversi livelli di spesa fissa giornaliera a cui si aggiunge un costo variabile in base ai chilometri percorsi. Il livello base S è in questo caso rappresentato dalla Fiat Panda che per una percorrenza tipo di 30 km giornalieri (noleggio minimo di 7 giorni) arriva a costare 11,90 euro.

Fotogallery: Fiat Panda Wind

Guidatore aggiuntivo incluso

Nell’inedita formula di noleggio Pay per Drive (qui il sito ufficiale), pagabile anche con carta di debito personale, la Hertz include gratuitamente il guidatore aggiuntivo e la possibilità di riconsegnare l’auto in un’agenzia diversa dello stesso autonoleggio.