Con i suoi quattro ponti, è quasi riduttivo definirlo "lussuoso". E volendo, ci sono altri cinque milioni di euro in optional

Quando si pensa a un'auto per viaggi lunghi e comodi, sicuramente fra le altre spiccano le gran turismo, anche note come GT. Stavolta, però, non parliamo di veicoli a ruote, nonostante si tratti di un "Gran Turismo". Vi abbiamo fatto sognare tante volte parlandovi di Yacht costruiti dalle case auto, e stavolta ve ne mostriamo uno dal lusso a dir poco sfrenato.

Dynamiq ha appena presentato il nuovo GTT 165, il modello di punta del costruttore italiano di yatch con sede in Olanda, lungo ben 50 metri. Il design si è allineato agli altri modelli della gamma GTT, che comprende il GTT 115, il GTT 135 e il GTT 160, quest'ultimo lanciato a marzo 2020.

La sigla GTT sta per Gran Turismo Transatlantic, mentre 165 corrisponde alla sua lunghezza in piedi (che, come già detto, equivale a 50 metri). In totale ci sono quattro ponti, e su quello inferiore si trovano cinque cabine per 10 ospiti, mentre altre sei sono optional (per 12 ospiti). Ci sono anche cinque cabine per l'equipaggio, per un totale di nove persone.

La suite privata

Per gli amanti delle suite, il GTT 165 ne ha una posizionata sul ponte principale. Questa comprende due balconi laterali e privati, mentre all'interno ci sono anche una scrivania, un set di poltrone e divani, e un ampia toilette con vasca da bagno.

Dynamiq GTT 165 (2020)

L'arredamento comprende mobili e accessori direttamente dalla casa di moda italiana Bottega Veneta, per un interno che ricorda nello stile le Maldive. I colori sono pacati, mentre i materiali sono naturali come legno e pietra.

Numerose attività disponibili

Dal relax nella SPA di bordo agli accoglienti convivi all'aperto, il GTT 165 offre possibilità quasi infinite. I locali possono essere convertiti a molteplici impieghi grazie alle porte scorrevoli: in questo modo, il ponte superiore può diventare una sofisticata zona pranzo, con tanto di camino per creare la giusta atmosfera.

Dynamiq GTT 165 (2020)

Un solarium a poppa funge da area benessere, la palestra offre una vista a 360 gradi e c'è uno spazio enorme per praticare sessioni di yoga. E non manca un centro termale sul ponte inferiore, con accesso diretto all'acqua.

Dynamiq GTT 165 (2020)

Grande autonomia, ma per pochi

Il GTT 165 è stato progettato dall'olandese Van Oossanen Naval Architects, e gode di uno scafo robusto ma filante in lega di alluminio. La velocità massima è di 20 nodi, che salgono a 23 col Pacchetto Sport, mentre il serbatoio da 50.000 litri è sufficiente per percorrere 4.000 miglia nautiche (circa 7.400 km) a una media di 12 nodi. E col motore ibrido optional, l'efficienza aumenta ancora.

Dynamiq GTT 165 (2020)

Il prezzo di questo sfrenato lusso nautico? Si parte da 24.750.000 euro. Il suddetto Pack Sport fa lievitare il prezzo di altri 750.000 euro, e l'ampia gamma di optional può essere esplorata direttamente nel configuratore online Dynamiq.

Per chi volesse "riempirlo" scegliendo di aggiungere finiture di vernice particolari, sistemi di illuminazione subacquea, uniformi per il personale, porcellane Meissen per cene eleganti, gommoni, un veicolo per l'esplorazione subacquea e moto d'acqua... il prezzo potrebbe quasi raggiungere i 30 milioni di euro.

Fotogallery: Dynamiq GTT 165 (2020)