Ricordate la serie speciale Anni '90? Beh, l'Olanda ci riprova

Probabilmente era la Volkswagen più colorata della storia: parliamo della Polo Arlecchino. Ve la ricordate? Uscì nel 1995 come modello speciale, ribattezzato Harlequin, e adesso, per il suo compleanno, Volkswagen Olanda ha pensato di farla tornare in voga.

Del resto manca poco a Carnevale e se l'originale Polo Harlequin non avrebbe dovuto entrare in produzione, poi divenne un successo inaspettato con oltre 3.800 unità vendute... anche questa potrebbe quindi avere un potenziale insapettato.

Torniamo negli Anni '90

Tutto è iniziato nel 1994 quando Volkswagen ha introdotto la terza generazione della Polo. Era la prima Polo che si poteva scegliere anche con le porte posteriori e c'erano importanti miglioramenti sul versante della sicurezza (c'erano gli airbag ed anche l'ABS).

Durante il lancio vennero assemblate quattro Polo Arlecchino da mostrare nelle concessionarie e la risposta del pubblico fu così favorevole che si iniziò a produrre la serie limitata Harlequin. E' così che il cofano, il portellone, le porte, i paraurti e gli specchietti di queste auto furono colorate secondo uno schema fisso.

Volkswagen Polo Harlequin 2021

Una curiosità: i clienti potevano ordinare una Polo Harlequin specificando la preferenza per un colore di base; poi però bisognava aspettare e vedere quale delle quattro combinazioni di colori disponibili sarebbe stata ottenuta.

Gli interni della Polo Harlequin erano altrettanto colorati, soprattutto per una Volkswagen dell'epoca. Il rivestimento "Joker" era equipaggiato con i quattro colori di base della Harlequin, un volante sportivo in pelle blu e un pomello del cambio con il logo Harlequin.

Altri segni identificativi erano il logo Harlequin sul portellone, gli indicatori di direzione bianchi sulla parte anteriore e le luci posteriori scure. Inoltre, le prime 1.000 polo Harlequin venivano fornite con un portachiavi numerato e un certificato.

La Polo Harlequin oggi

Volkswagen ha prodotto un totale di 3.806 Polo Harlequin e - altra curiosità - nel 1996 anche la Golf era disponibile come Harlequin (ma solo negli Stati Uniti e ne vennero prodotte 246, tutti nello stabilimento messicano di Puebla).

E l'arlecchino olandese? Per il momento rimane un pezzo unico, è solo un omaggio al passato. Ma visti i precedenti, mai dire mai...

Fotogallery: Volkswagen Polo Harlequin 2021