L’ammiraglia elettrica debutterà ad aprile e avrà un'autonomia intorno ai 700 km

Si avvicina a grandi passi la presentazione della Mercedes EQS, la prima ammiraglia 100% elettrica della Casa tedesca.

Della EQS conosciamo già una parte degli interni, dato che Mercedes ha già svelato l’avveniristico MBUX Hyperscreen. Ora però possiamo farci un’idea anche di come sarà esteticamente la Mercedes che si andrà ad aggiungere alla gamma di modelli ad emissioni zero insieme a EQA, EQC e EQV.

In un’immagine teaser pubblicata dalla Casa tedesca vediamo le forme quasi da coupé dell’ammiraglia.

Forme da coupé

Ciò che colpisce è il lungo tetto curvo che si unisce ad una zona posteriore molto corta. La linea di cintura è piuttosto alta, ma la superficie dei finestrini rimane grande. Nella fiancata si intravedono le nervature e i muscolosi passaruota, ma non si distinguono ancora le forme dei cerchi.

I fari anteriori sono poco visibili, mentre nella coda sembra evidente il design a sviluppo orizzontale dei fari LED.

Dalle forme possiamo dedurre che il portellone posteriore si apra insieme al lunotto. Questa soluzione permetterebbe di avere maggiore spazio per i bagagli e la renderebbe più versatile rispetto alla EQE. Anche l’altra ammiraglia elettrica di Mercedes dovrebbe essere presentata nel corso del 2021, ma verrà dotata di un baule con apertura classica.

Unica nel suo genere

Secondo il CEO di Mercedes Ola Källenius, la EQS non avrà rivali dirette: “Nessuna berlina sul mercato può essere paragonata alla EQS per quello che offre in termini di dimensioni e spaziosità”, ha dichiarato il dirigente ad Automotive News Europe.

Riguardo alle prestazioni dell’unità elettrica sappiamo che le versioni più potenti avranno un’autonomia di 700 km nel ciclo WLTP. Il valore è simile a quello della concept Vision EQS mostrata al Salone di Francoforte nel 2019. Grazie ad una colonnina di ricarica da 350 kW, sarà possibile raggiungere l’80% di carica in meno di 20 minuti.

La gamma elettrificata di Mercedes si allargherà prossimamente con l’arrivo della EQB e di una Classe G. La presentazione ufficiale della EQS è attesa per il prossimo aprile.

Fotogallery: Mercedes EQS, le foto spia sulla neve