Uno dei 24 esemplari prodotti è all'asta in USA. Mancano quattro giorni alla chiusura delle offerte e il prezzo è già stellare

La Ford RS200 è un'auto molto speciale: è stata prodotta in soli 200 esemplari con l'unico obiettivo di raggiungere il numero richiesto per poter omologare la vettura da rally con cui correre nel Mondiale. Solo 24 di questi sono stati successivamente convertiti nella variante più potente Evolution.

A novembre del 2020 è stato pubblicato online l'annuncio della RS200 Evolution che vedete nelle foto. Volete farci un pensierino? Cliccate qui per andare direttamente sul sito d'aste Bring a Trailer dove si trova l'auto inserzionata.

Ha solo 800 km

Si tratta di un esemplare del 1986, acquistato e portato in Norvegia dall'attuale proprietario nel 2017. Nel 2018, è stato prima trasferito in Inghilterra dove è stato rifatto il motore (punto a favore considerando che i motori Ford di quegli anni non sono famosi per la loro longevità) e poi negli Stati Uniti.

Fotogallery: Ford RS200 Evolution (1986), un esemplare in vendita

Le Ford RS200 Evolution hanno sotto il cofano un motore a quattro cilindri da 2.1 litri (contro gli 1.8 litri delle RS200 standard) con potenze di circa 600 CV. Niente male. In più, a quest'esemplare in vendita è stata rifatta anche la pompa carburante (Holley) ed è istallato un nuovo impianto di scarico completamente in acciaio inossidabile.

Prezzo da supercar

Nonostante la sua ricercatezza, la RS200 non è certamente una di quelle auto che possono essere definite "regine del garage", anche se a contachilometri sono registrati solo 800 km all'attivo. Nonostante questo, però, non sembra nuova: gli interni hanno bisogno di un leggero restauro e, in generale, tutto l'abitacolo dovrebbe essere lavato e lucidato bene.

Non abbiamo ancora detto il prezzo: mancano quattro giorni dalla fine dell'asta e l'offerta più alta è di 285.000 dollari, circa 240 mila euro al cambio attuale. Presumiamo però che non ci si fermi qui dato che è pur sempre un'asta per cui potrebbe lievitare ancora.