Dopo quasi trent'anni dalla sua prima sportiva basata sulla storica BMW Serie 8, Alpina torna a cimentarsi sulla grande GT bavarese e lo fa partendo dalla nuova Serie 8 Gran Coupé. La nuova creatura si chiama Alpina B8 Gran Coupé e in pratica affina potenza, prestazioni e dotazioni della già potentissima M850i xDrive a quattro porte.

L'Alpina B8 Gran Coupé monta una versione potenziata del motore 4.4 V8 biturbo che arriva a 621 CV, ovvero vicinissimo ai 625 CV della mitica BMW M8 Competition xDrive Gran Coupé. Con 800 Nm di coppia l'Alpina è addirittura superiore ai 700 Nm della BMW top di gamma. Il tutto per un prezzo che, negli USA, supera di poco i 140.000 dollari, ovvero i 117.000 euro al cambio attuale. Non male confronto ai 155.900 euro della M8.

Arriva a 323 km/h

Il potenziamento del motore V8 fatto da Alpina passa anche attraverso un completo aggiornamento dell'impianto di raffreddamento che sfrutta prese d'aria maggiorate sul frontale. Questo si traduce in una velocità massima di 323 km/h e in un tempo di accelerazione da 0 a 96,56 km/h (60 miglia orarie) di appena 3,3 secondi. Come ciliegina sulla torta c'è una sonorità speciale allo scarico, ottenuta con un impianto in acciaio inox dotato di valvole regolabili.

Alpina B8 Gran Coupé

Per far fronte a queste prestazioni mostruose l'Alpina B8 Gran Coupé è stata completamente aggiornata e ottimizzata a livello di assetto, con fissaggi più rigidi delle sospensioni, speciali molle Eibach, una taratura specifica delle quattro ruote sterzanti e delle quattro ruote motrici che prevedono la presenza al posteriore di un differenziale a slittamento limitato.

Classici cerchi a 20 razze, ma da 21 pollici

Anche le ruote originali, come da tradizione Alpina, sono state sostituite con i classici cerchi in lega a venti razze dal diametro di 21 pollici che, nella stagione fredda, possono essere scambiati con cerchi da 20" di uguale design per pneumatici invernali.

Alpina B8 Gran Coupé

Attraverso le ruote è visibile lo speciale impianto frenante Alpina con pinze blu e scritta bianca realizzato da Brembo per mordere con quattro pistoncini i dischi da 15,6" davanti e da 15,7" dietro.

Il cambio automatico a 8 marce, chiamato in questo caso Alpina Switch-Tronic, è stato modificato da Alpina assieme ai tecnici di ZF per essere ancora più veloce, fluido e silenzioso nel funzionamento. Le modalità di guida che modificano la risposta di cambio, assetto, sterzo e motore vanno da COMFORT+ a SPORT+.

Full optional e anche oltre

Oltre al citato nuovo paraurti con prese d'aria maggiorate, l'Alpina B8 Gran Coupé monta una serie di parti speciali che includono il diffusore di coda, il piccolo spoiler sul cofano, oltre alla verniciatura negli esclusivi colori Blue Metallic e Green Metallic. I clienti possono sempre chiedere altri colori BMW o BMW Individual.

Alpina B8 Gran Coupé
Alpina B8 Gran Coupé

La stessa cura artigianale è riservata alle finiture degli interni che includono il marchio Alpina inciso sul pomello del cambio in cristallo, sui battitacco e sul volante sportivo rivestito in pelle naturale Lavalina. La pelle Merino ricopre i sedili a regolazione elettrica e climatizzati, mentre il tetto panoramico apribile, la strumentazione digitale e l'impianto audio "surround sound system" di Harman Kardon garantiscono l'esclusività della vettura assieme a tantissime altre dotazioni di serie.

Fotogallery: Alpina B8 Gran Coupé