Il sito ufficiale sfrutta l'Unreal Engine videoludico, e conferma più potenza e più accessori per DB11, DBS e DBX

Aston Martin ha lanciato un nuovo configuratore online, dove si può personalizzare la propria Aston ideale o, semplicemente, sognare un po' ad occhi aperti.

Il nuovo configuratore, però, "nasconde un segreto" per così dire: anticipa qualche dato interessante sulle Aston Martin model year 2022, che saranno più potenti, più veloci e più ricche di accessori.

Più potenza e velocità per la DB11

Partiamo dalla GT Luxury più iconica di Aston Martin, vale a dire la DB11: che si tratti della variante coupé o della convertibile, il suo 4.0 V8 avrà 25 CV in più a disposizione nella parte alta del contagiri, arrivando a quota 535 CV. La sua velocità massima, di conseguenza, crescerà fino a 192 mph (circa 310 km/h).

Aston Martin DB11 AMR 2019 , prime impressini

Per quanto riguarda gli accessori e la personalizzazione, la DB11 potrà esser dotata di sedili Sport Plus optional che aggiungono un supporto extra per le spalle, per il busto e per le gambe sia lato guida che lato passeggero - com'è giusto che sia quando bisogna rimanere ben a contatto con l'auto.

Novità anche sulla nomenclatura: l'ammiraglia Super GT sarà conosciuta solo come Aston Martin DBS senza il badge "Superleggera", mentre la più potente DB11 V12 sacrificherà solo la sigla AMR, mantenendo però intatti tutti i suoi attributi: l'obiettivo, dice Aston Martin, è "semplificare la nomenclatura di tutta la gamma e migliorare l'offerta ai clienti senza rischio di confusione".

Aston Martin DB11 AMR 2019 , prime impressioni

Novità su dotazioni e rivestimenti

La Vantage e la DBS MY2022 avranno un nuovo disegno per i cerchioni da 21 pollici, mentre la DBX - il primo SUV marchiato Aston Martin - potrà godere di nuovi sedili Sports Plus, ricarica wireless a induzione - con livello batteria integrato nell'infotainment - e cerchi da ben 23 pollici.

Aston Martin DBX, la prova su strada

Il configuratore online anticipa anche una nuova serie di rivestimenti, materiali e colori per gli interni, secondo tre ambienti distinti disponibili su tutte le Aston Martin: "Inspire", "Accelerate" e "Create". E ciascuna di esse ha un carattere ben definito:

  • Inspire: è l'allestimento più volto al lusso, con un abitacolo rivestito in materiali artigianali, pelle semi-anilina perforata, dettagli come il broguing e le cuciture a contrasto, tutto per "coccolare" gli occupanti con un alto livello di prestigio.
  • Accelerate: è la versione più focalizzata alle prestazioni che al semplice sfarzo, con sedili sportivi in una combinazione di pelle e Alcantara, e con colori a contrasto. La tavolozza offre 10 tonalità in totale, con quattro colori complementari per l'Alcantara.
  • Create: come suggerisce il nome, questo allestimento lascia tutto (o quasi) in mano al cliente, che può configurarsi l'interno a proprio piacimento, più lussuoso o più sportivo, o addirittura un mix fra le due filosofie. L'ambiente interno è disponibile in 10 colori in combinazione monotonali e bitonali.
2020 Aston Martin DBS Superleggera Volante: Review

Configuratore con Unreal Engine

Quasi ogni marchio automobilistico ha un suo configuratore online, con cui i clienti possono in anticipo crearsi l'auto su misura e avere un'idea di quanto potrebbe andare a costare. Quando però si tratta di auto di lusso come le Aston Martin, i configuratori diventano anche uno strumento per sognare a occhi aperti.

Con il nuovo configuratore, Aston ha creato un ambiente 3D ad altissima definizione per immaginare meglio l'auto in modo realistico (viene sfruttato il noto motore grafico videoludico Unreal Engine di Epic in collaborazione con NVidia RTX), con la possibilità di zoomare sui vari dettagli dell'auto e vedere numerosi video dinamici dell'auto configurata a proprio piacimento.

Una volta configurata l'auto, è possibile scaricare la brochure con tutte le specifiche selezionate e, volendo, si può prenotare un test drive in un punto vendita ufficiale.

Questo aggiornamento del configuratore è stato creato anche grazie al grande afflusso di persone al sistema nel corso del 2020, pari a oltre due milioni di persone, numero che si prevede crescere per il 2021. Per chi volesse provare, il configuratore online ufficiale è disponibile sul sito AstonMartin.com/ConfiguratoreIT.