Zagato ha presentato la sua nuova creazione chiamata AGTZ Twin Tail. Si tratta di un omaggio alla Alpine A220 che ha corso alla 24 ore di Le Mans, è basata sulla Alpine A110 e ha delle caratteristiche davvero molto particolari. 

Come l'Alfa Romeo TZ1, la Iso Rivolta GTZ e le altre Zagato che l'hanno preceduta, l'AGTZ presenta un design molto elaborato della parte posteriore. A differenza degli altri modelli, però, nella AGTZ Twin Tail la zona posteriore è "personalizzabile".

Una granturismo unica al mondo

In base al vostro gusto o alle vostre esigenze, potete cambiare il look dell'AGTZ, che si può trasformare da filante e aerodinamica a più compatta e agile sportiva. La parte posteriore è interamente in fibra di carbonio e, secondo Zagato, può essere rimossa direttamente dal proprietario, anche solo per rendere più agevole il parcheggio nel proprio garage.

Zagato AGTZ Twin Tail
Zagato AGTZ Twin Tail

Zagato non dà informazioni precise sulla motorizzazione, ma è probabile che l'AGTZ conservi lo stesso propulsore dell'Alpine A110. Parliamo quindi dell'1,8 litri (abbinato al cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti) che può toccare i 300 CV nelle versioni GT, S ed R. In particolare, nelle R, la sportiva francese scatta da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi, con una velocità massima di 285 km/h.

Non è chiaro nemmeno quanto l'AGTZ sia più pesante dell'A110, anche se il modello di base è estremamente leggero, con un peso intorno ai 1.100 kg. 

I colori e il prezzo

Se siete uno dei 19 fortunati acquirenti di questa Alpine su misura, potrete scegliere qualsiasi livrea o combinazione di colori per gli interni. Zagato ha presentato i primi esemplari in blu e bianco, oltre a una terza vettura con una livrea Hommage blu, bianca e rossa "tricolore" come tributo alla bandiera francese.

Zagato AGTZ Twin Tail

Zagato AGTZ Twin Tail, il tre quarti anteriore

Zagato AGTZ Twin Tail

Zagato AGTZ Twin Tail, il tre quarti posteriore

Il prezzo? Intorno ai 650.000 euro. Molto di più dei circa 114.000 euro necessari per l'A110 R, il top di gamma del modello su cui si basa l'AGTZ. Per vederla dal vivo bisognerà attendere il Concorso d'Eleganza Villa d'Este in programma a maggio.

Fotogallery: Zagato AGTZ Twin Tail