Se 6.000 euro per un'auto elettrica vi sembrano pochi, cosa ne pensate di un prezzo base di 4.800 euro? Il listino è quello cinese della Changan Lumin, una citycar tre porte che offre 4 posti.

È in vendita dal 2022 (solo in Cina) e da questo mese i prezzi sono stati abbassati di oltre mille euro. La versione più economica, la Sweet (che offre 155 km di autonomia dichiarata nel ciclo CLTC), costa 37.900 yuan ovvero circa 4.835 euro al cambio attuale. Vediamo in dettaglio.

Quanto costano tutte le versioni

Prima di marzo 2024, la Changan Lumin aveva un listino prezzi a partire da 49.900 yuan, equivalenti a circa 6.366 euro al cambio attuale. Come anticipato, la versione base, con motore da 41 CV con batteria da 12,92 kWh, è stata scontata di 12.000 yuan (circa 1.531 euro) e ora costa 4.835 euro; l'altra versione a ricarica lenta Sweet (quella da 210 km di autonomia) è stata scontata di 8.000 yuan (1.020 euro circa).

Lo sconto è meno generoso per i due modelli con ricarica rapida: la versione Fragrant da 205 km di autonomia e la versione Honey da 301 km sono state scontate di 5.000 yuan (637 euro). Tutte le versioni, tranne la Sweet da 155 km, sembrano ricevere anche un caricabatterie gratuito del valore di 3.288 yuan (419 euro)

Com'è fatta la Changan Lumin

La Changan Lumin è una citycar basata sulla piattaforma Epa0 della Changan. È poco più piccola di una Fiat Panda: è lunga 3.270 mm, larga 1.700 mm e alta 1.545 mm, con un passo pari a 1.980 mm.

Changan Lumin

Changan Lumin

<p>Fiat Panda</p>

Fiat Panda

Ha linee esterne tondeggianti e a bordo lo stesso stile gioviale. Sulla plancia vediamo due schermi, entrambi a colori: uno serve per il quadro strumenti e l'altro è uno schermo touch da 10,25" per l'infotainment.

Changan Lumin

Gli interni della Changan Lumin

La Lumin ha un motore elettrico anteriore sincrono a magneti permanenti alimentato da una batteria al Litio-Ferro-Fosfato e, in tutte le versioni, arriva a una velocità massima limitata a 101 km/h. Con l'ultimo aggiornamento il caricatore di bordo a corrente alternata è stato modificato ed è passato da 2 a 3,3 kW (la Lumin può passare dal 30 all'80% dell'autonomia in 35 minuti).

Le elettriche "economiche" in Europa

Le principali concorrenti della Changan Lumin sono la Chery QQ Ice Cream, la Lingbox Uni e la Wuling Hongguang Mini EV. Tutti nomi sconosciuti da noi in Europa, ma ricordiamoci che le auto elettriche "economiche" sono in arrivo anche qui.

Per il 2027 sono attese in Euopa la Tesla Model 2 e la Volkswagen ID.1; vetture che costeranno comunque intorno ai 20mila euro, una cifra ben distante dai 4mila di quest'auto cinese, ma che per il nostro mercato rappresenteranno una svolta. Se volete saperne di più, qui vi diciamo quali sono le auto elettriche a meno di 30.000 euro in vendita oggi in Italia.

Fotogallery: Changan Lumin