Ora che è tornato il grande freddo, la prevenzione resta l'arma migliore ma, con i prodotti giusti, parabrezza gelati e carburante non sono un problema

Sembrava ormai alle spalle e invece rieccolo: il grande freddo è tornato a causa di una perturbazione che porta ad un abbassamento delle temperature specie al Centro e al Sud, con possibili nevicate anche a bassa quota. È, insomma, l'occasione giusta per ricordare che è sempre meglio essere preparati ad ogni evenienza, visto che la cura e la manutenzione dell'auto è una questione legata a doppio filo con quella della sicurezza.

E la manutenzione passa anche dalle azioni, anche preventive, più banali, come per esempio quelle che servono a contrastare il nemico numero uno di chi, d’inverno, lascia all’aperto - ma non solo - la propria auto: il gelo.

Vetri ghiacciati, basta poco per "scioglierli"

Mattina presto, auto parcheggiata fuori, parabrezza gelato. Un copione visto e rivisto da chi abita al Nord o al Centro, ma in realtà sempre di più anche da chi sta nel Meridione. La soluzione "fai da te" più diffusa è sicuramente il cosiddetto “raschietto”, che sì, svolge il suo compito, ma obbliga ad uno sforzo fisico direttamente proporzionale allo spessore del ghiaccio e ad una perdita di tempo, senza tra l'altro risolvere davvero il problema in molti casi.

Un metodo decisamente più efficace è quello di usare dei liquidi Elimina Ghiaccio. Il loro composto riesce ad agire sul ghiaccio sciogliendolo già dalle prime "spruzzate", o perlomeno avviando un processo di disgregazione che poi rende il tutto più facile da rimuovere, ed è per questo che in realtà funziona anche sulle portiere e le serrature, sbloccandole.

Fase 1

Non serve altro che spruzzare l’Elimina Ghiaccio sulla superficie ghiacciata e lasciare che agisca per qualche secondo. A quel punto basta passare un panno o anche un pezzo di carta per rimuovere tutto e pulire i vetri, oppure, più semplicemente, azionare le spazzole tergicristallo

Fase 2

Tra l’altro, quando si sa in anticipo che è prevista una gelata, ci si può preparare per evitare seccature: spruzzando il liquido Elimina Ghiaccio sui vetri prima del calo di temperatura, si previene la formazione del ghiaccio. È sufficiente spruzzare il liquido sulla superficie (il più possibile pulita) e cercare di distribuirlo uniformemente, senza poi asciugare.

Carburante a rischio congelamento? Serve giocare d'anticipo

Ok, se si ghiacciano i cristalli, abbiamo visto che la soluzione c’è ed è piuttosto facile da attuare. Se a ghiacciare, però, è il gasolio nei condotti? In questo caso c’è poco da fare, bisogna essere previdenti e usare un additivo anti gelo.

Fase 1

Niente di più facile per quanto riguarda questo aspetto “fai da te”: serve solo versare il contenuto del flacone nel serbatoio e fare rifornimento. Una confezione è in grado di funzionare su un totale di 40/50 litri di gasolio. Chiaramente, per massimizzare l’efficacia, è necessario ripetere l’operazione per ogni pieno.

Chiaramente, non tutti questi liquidi sono uguali: quelli di ultima generazione, con l’abbassamento delle temperature, sono in grado di facilitare le partenze a freddo migliorando la fluidità del gasolio (il video qui sotto spiega come funzionano).

'

Per la realizzazione di questo contenuto abbiamo utilizzato l'Elimina Ghiaccio e l'Antigelo -20° di Arexons

Advertorial

Fotogallery: Liquidi Elimina ghiaccio e Anti gelo -20°