La sperimentazione della micromobilità elettrica sta arrivando in città. Emendamento incluso nella legge di bilancio 2019

Hoverboard, segway, monopattini e monowheel arrivano in città. Da quest'estate li vedremo circolare, ma attenzione: non parliamo delle strade aperte al traffico, ma di piste ciclabili, aree pedonali e marciapiedi.

Saranno i sindaci a stabilire con esattezza le aree di circolazione, lo dice un emendamento della legge di Bilancio 2019, la stessa che parla di accesso delle auto ibride nelle ZTL (che ora il governo vuole revocare con l'approvazione del nuovo codice della strada, in via di definizione in Parlamento).

Al via quest'estate

Il decreto attuativo per avviare la sperimentazione nelle città della micromobilità elettrica è pronto. Lo ha annunciato il Ministero dei Trasporti e ora verrà condiviso con le altre amministrazioni coinvolte e con gli enti locali.

Dovrebbe essere definitivamente in vigore in tempo per avviare le sperimentazioni di monopattini elettrici, segway, monowheel e hoverboard elettrici nelle città dall’estate 2019. Per ora vi diamo un'anticipazione di quali saranno le regole in attesa di conoscere tutti i dettagli ufficiali.

Dove possono circolare

Come stabilito dalla legge di bilancio, saranno i sindaci a delimitare le aree in cui avviare la sperimentazione e disciplinare le modalità di utilizzo dei mezzi. Si tenga presente però che:

  • segway e monopattini: possono circolare su piste ciclabili in sede propria o in corsia riservata, aree pedonali e Zone 30, ma non su strada;
  • monowheel e hoverboard: possono entrare solo nelle aree pedonali.

Ci dovrà inoltre essere un'apposita segnaletica stradale verticale e orizzontale e i Comuni dovranno prevedere specifiche aree per la sosta.

Seat eXS

Le regole da rispettare

Chi può guidarli: Hoverboard, segway, monopattini e monowheel potranno essere guidati solo da maggiorenni o da minorenni titolari almeno di patente di categoria Am. Non c'è l'obbligo del casco.

Le caratteristiche del mezzo: ogni mezzo dovrà riportare il relativo marchio di conformità Ce (ai sensi della direttiva 2006/42/Ce) e non potrà essere dotato di posto a sedere ed è vietata ogni forma di traino.

I divieti legati a meteo e visibilità: hoverboard, segway, monopattini e monowheel potranno circolare solo di giorno fino al tramonto e solo a patto che il meteo lo consenta.

La velocità massima consentita: su questo punto bisogna aspettare i dettagli ufficiali. Nel frattempo Il Sole24Ore fornisce un'anticipazione indicando 6 km/h.

Fotogallery: Seat eXS, il monopattino elettrico