Sygic GPS Navigazione si va ad affiancare alle app Google Maps e Waze

Sia Waze che Google Maps sono ottimi servizi di navigazione con cui facilmente il percorso migliore per raggiungere una meta. Google ha tuttavia in serbo una celebre alternativa da portare su Android Auto.

Si tratta di Sygic GPS Navigazione, applicazione storica che andrà presto ad affiancare i due sistemi di navigazione di casa Mountain View.

Cos’è Sygic GPS Navigazione

Per chiunque non la conoscesse, parliamo di un’app per smartphone Android e iPhone specializzata nella navigazione, una delle migliori del settore, scaricabile gratuitamente ma con varie funzionalità a pagamento.

Di base, come molte delle sue simili, permette di navigare offline su mappe TomTom, di disporre di istruzioni vocali, punti di interesse, avvisi sugli autovelox e informazioni sul traffico in tempo reale.

Sygic GPS Navigazione si avvale inoltre di alcune chicche per la guida in sicurezza, ad esempio gli avvisi dei limiti di velocità, l’assistente di corsia dinamico, la condivisione del percorso in tempo reale e altre funzioni extra legate ad alcuni accessori (Dashcam, Head-up Display, eccetera).

Immagine 1 Sygic Android Auto

La versione per Android Auto

Siamo entusiasti che Sygic GPS Navigazione sarà a disposizione dei nostri utenti sul display integrato della loro auto con la connettività di Android Auto" diceva Lukas Dermek, responsabile del prodotto, la scorsa estate.

E dopo tale promessa, il navigatore GPS di Sygic comincia a concretizzarsi con la versione beta dell’app, attualmente disponibile per tutti. Per accedervi basta toccare “Partecipa al programma beta” dalla relativa pagina del Google Play Store (qui).

Immagine 2 Sygic Android Auto

Come funziona e quando arriverà

Pur essendo ancora in via di sviluppo, le immagini a seguire sono la prova che lo sviluppo della versione per Android Auto di Sygic GPS Navigazione è già a buon punto.

Immagine 3 Sygic Android Auto

L’interfaccia grafica è molto simile a quella di Google Maps, con le indicazioni principali posizionate in una o più finestre dedicate, con suggerimenti visibili anche in altre schermate e il supporto alla barra di navigazione inferiore.

Immagine 4 Sygic Android Auto

Per quanto riguarda infine la disponibilità, seppure in assenza di informazioni ufficiali precise, c’è motivo di ipotizzare che l’arrivo della versione stabile per Android Auto di Sygic GPS Navigazione è ormai questione di settimane, salvo problemi.