Tariffe, pedaggi, posteggi e limitazioni varie: ecco le spese da affrontare per spostarsi in auto a Genova

I più importanti centri cittadini sono costretti ad affrontare emergenze dovute a inquinamento e traffico eccessivo, che li hanno resi sempre meno accessibili. Tra strisce bluzone a traffico limitatoblocchi della circolazione, anche i costi di utilizzo di auto e motoveicoli sono via via cresciuti.

Questo nuovo appuntamento con le grandi città italiane ed europee ci porta a Genova. Di seguito vedremo dunque come muoversi tra norme, divieti e tariffe e quali sono i costi da sostenere per l'utilizzo di un veicolo privato sotto la Lanterna. La prossima settimana sarà la volta di Bologna.

Ci sono diversi siti su cui trovare in formazioni per spostarsi nel capoluogo ligure: da quello del comune,  che mette a disposizione anche una seconda pagina fino a quelli della società di trasporti locali AMT Genova, per concludere con quella dedicata al turismo visitgenoa. Ecco, comunque, le cose più importanti da sapere:

Tariffe generali

  • Strisce Blu: tra 1 € e 2 € l’ora (gratis per veicoli a emissioni zero)
  • Z.T.L.: 27 € all’anno per il primo veicolo, a emissioni zero
  • Ulteriori restrizioni: limitazioni al traffico inquinante, blocchi del traffico

Z.T.L. a Genova

Genova negli anni ha sviluppato un importante sistema di Zone a Traffico Limitato. Le Z.T.L. sul territorio comunale sono attualmente otto, una centrale più grande e le altre periferiche. L’accesso a queste aree è riservato a determinate categorie di utenti, come i residenti, che possono acquistare un permesso annuale per 27 euro (300 euro dal secondo veicolo in poi).

A seconda della categoria in cui si rientra si possono anche acquistare contrassegni giornalieri: per esempio un veicolo di trasporto catering può comprare un ticket giornaliero per 5€. Inoltre, seguendo l’esempio di diverse altre località, anche in questa città le auto elettriche possono circolare liberamente in Z.T.L., previa comunicazione e rilascio del contrassegno.

In più, Genova ha implementato un’ampia rete di parcheggi a pagamento, denominati Blu Area. La prima ora di sosta in questi stalli costa da 1 a 1,30 euro, ma a seconda della zona il prezzo può aumentare progressivamente fino a 2 euro l’ora dalla terza ora di sosta. Parcheggiare in queste aree è gratis per chi è munito di un contrassegno residenti, per le auto elettriche e ibride (previo rilascio contrassegno).

Esistono poi le cosiddette “Isole Azzurre”, dove tutti i veicoli sono tenuti al pagamento per favorire la rotazione, con le stesse tariffe della Blu Area.

Auto ibride ed elettriche

 Comune ha concesso l'accesso gratuito ovunque a tutti i veicoli elettrici. Chi possiede un'auto a impatto zero può richiedere infatti il contrassegno per l'accesso gratuito in ZTL e la registrazione della propria targa nel registro degli esenti dalle limitazioni.

Il rilascio del contrassegno, che ha validità annuale, garantisce l'accesso a tutte le zone a traffico limitato della città. Per richiederlo, bisogna rivolgersi a Genova Parcheggi Spa, a cui il Comune ha affidato i servizi relativi a ZTL e sosta a pagamento. La documentazione necessaria, scaricabile dallo stesso sito della società, dev'essere presentata agli uffici preposti della stessa Società in viale Brigate Partigiane 1. Nessuna agevolazione è stata invece predisposta per le auto ibride e ibride plug-in.

Divieti di circolazione benzina e Diesel a Genova

Nel capoluogo ligure è in vigore un’ordinanza che limita l’accesso alla zona centrale fra Dinegro e Brignole a tutti i veicoli di categoria Euro 1 (compresi ciclomotori e motocicli) o inferiore e dei Diesel Euro 2, ad eccezione dei veicoli storici, di quelli ibridi GPL o metano.

Le sanzioni

Per chi circola senza autorizzazione o con veicoli che violano il divieto, le multe possono andare da 80 a 335 euro. C'è la possibilità di ottenere uno sconto del 30% se il versamento avviene entro 5 giorni dalla data della notifica.

Car Sharing

Dal 2004, Genova ha concentrato i servizi di mobilità nella società Genova Car Sharing, implementata con il servizio basato su auto elettriche e sostenuta dall'azienda energetica Duferco.

Società Modelli Iscrizione Tariffa a tempo Tariffa a km Abbonamenti
Genova Car Sharing Fiat Panda, Volkswagen Golf, elettriche (n.d.) 60 euro/anno (20 euro soci Aci, 30 euro over 65 e under 26) da 3,25 a 4 euro/ora nella fascia 7:00-22:00 da 0,50 a 0,95 euro/km, free per veicoli elettrici da 50 euro/1 giorno + 0.25 euro/km fino a 390 euro/1 settimana con km illimitati 

Come muoversi nelle città Italiane - tutte le guide