Ad ottobre sono scattati nuovi limiti. Ecco dove e quando

Con l’autunno è tornato il problema dell’inquinamento atmosferico, che diventa critico proprio nella brutta stagione, quando alle emissioni del traffico si sommano quelle dei riscaldamenti. Ecco quindi che torna il blocco del traffico.

Un’emergenza sentita soprattutto nel Nord Italia, con blocchi che si sono fatti più severi in particolare in alcune zone, come quella “calda”, del Bacino Padano (regioni di Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna) dove a partire dal primo Ottobre sono stati confermati o aggiornati con restringimenti maggiorati i limiti alla circolazione.

I blocchi permanenti

I limiti che si dividono in due categorie, quelli strutturali, ovvero permanenti, e quelli emergenziali, che scattano in caso di superamento dei limiti prestabiliti dei valori di PM10 di 50 microgrammi per metro cubo, per 4 giorni consecutivi (allerta Arancione) o per 10 giorni (Allerta rossa).

In questo articolo ci concentriamo sui nuovi blocchi strutturali, quelli permanenti, escludendo quelli nelle ZTL dei centri storici dei capoluoghi, che sono ormai attivi da diverso tempo. Nuovi blocchi che, come vedremo colpiscono ancora con particolare durezza il Diesel, visto che nella maggior parte dei casi i limiti riguardano le auto a benzina fino a Euro 1 mentre quelle a gasoli sono limitate fino a Euro 3 fino a dicembre. Mentre gli Euro 4, che dovevano essere bloccati anch’essi da ottobre, sono stati “graziati” fino a gennaio, con modalità leggermente differenti da regione a regione.

Fa eccezione il Veneto, dove per ora sono stati disposti blocchi soltanto fino alla fine dell’anno, con modalità leggermente diverse zona per zona, riservandosi di stabilire i successivi con nuove delibere.

Resta confermato che in caso di Emergenza Arancio o Rossa i comuni abbiano facoltà di disporre nuove strette alla circolazione, in gran parte già prestabilite, che arrivano a vietarla ai Diesel fino a Euro 5 e ai benzina fino a Euro 3.

Ecco l’elenco delle limitazioni permanenti al traffico aggiornate ad oggi

CAMPANIA

Napoli

Non circolano:

  • Euro 0-1 (tutti i carburanti): tutto l’anno dal lunedì al venerdì 9:30-18:30
  • Diesel Euro 2-3: dal 1° ottobre al 31 marzo di ogni anno, dal lunedì al venerdì dalle 9:30-18:30
  • Diesel Euro 4: dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022 (e anni successivi), dal lunedì al venerdì dalle 9:30-18:30

EMILIA ROMAGNA

Nei comuni di Argelato, Bologna, Calderara di Reno, Carpi, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castelfranco Emilia, Castenaso, Cento, Cesena, Faenza, Ferrara, Forlì, Formigine, Granarolo dell'Emilia, Imola, Lugo, Modena, Ozzano dell'Emilia, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio nell'Emilia, Riccione, Rimini, Rubiera, San Lazzaro di Savena, Sassuolo, Zola Predosa.

Non circolano:

Dal 1° ottobre 2020 al 10 gennaio 2021 dal lunedì al venerdì (e nelle domeniche ecologiche) dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3
  • Moto e motocicli euro 0

Dall’11 gennaio al 31 marzo 2021 dal lunedì al venerdì (e nelle domeniche ecologiche) dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1-2
  • Diesel Euro 0-1-2-3-4
  • Benzina-GPL e benzina-metano Euro 0-1
  • Moto e motocicli euro 0-1

LOMBARDIA

Nei comuni di Fascia 1 (Qui la lista)

Non circolano dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 19:30

  • Benzina Euro 0: per tutto l’anno
  • Benzina Euro 1: per tutto l’anno a partire dal 1° ottobre 2020
  • Diesel Euro 0-1-2: per tutto l’anno
  • Diesel Euro 3: per tutto l’anno a partire dall’11 gennaio 2021
  • Diesel Euro 4: a partire dall’11 gennaio al 31 marzo 2021 e successivamente dal 1° ottobre al 31 marzo di ogni anno
  • Moto e motocicli Euro 1: per tutto l’anno a partire dal 1° ottobre 2020

Non circolano tutti i giorni dalle 0 alle 24

  • Moto e motocicli euro 0: per tutto l’anno

Nei comuni di Fascia 2 (Qui la lista)

Non circolano dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 19:30

  • Benzina Euro 0: per tutto l’anno
  • Benzina Euro 1: per tutto l’anno a partire dal 1° ottobre 2020
  • Diesel Euro 0-1-2: per tutto l’anno
  • Diesel Euro 3: per tutto l’anno a partire dall’11 gennaio 2021 (dal 1° ottobre 2020 per Varese, Lecco, Vigevano, Abbiategrasso e S. Giuliano Milanese)
  • Diesel Euro 4: a partire dall’11 gennaio al 31 marzo 2021, e successivamente dal 1° ottobre al 31 marzo di ogni anno, soltanto nei comuni di per Varese, Lecco, Vigevano, Abbiategrasso e S. Giuliano Milanese
  • Moto e motocicli Euro 1: per tutto l’anno a partire dal 1° ottobre 2020

Per i Diesel Euro 4 esiste però una deroga parziale se si aderisce al Progetto Move-In installando a bordo una "scatola nera" che misura la strada percorsa. In quel caso si ha diritto a un bonus annuo di 10.000 km. Per i dettagli vi rimandiamo a questo articolo.

PIEMONTE

Nei comuni di Alba, Alessandria, Asti, Beinasco, Borgaro Torinese, Bra, Cambiano, Carmagnola, Casale Monferrato, Caselle Torinese, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, La Loggia, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Novara, Novi Ligure, Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Santena, Settimo Torinese, Torino, Tortona, Trecate, Trofarello, Venaria Reale, Vercelli, Vinovo, Volpiano.

Non circolano:

  • Benzina Euro 0: tutto l’anno
  • GPL e Metano Euro 0: tutto l’anno
  • Diesel Euro 0-1-2: tutto l’anno
  • Diesel Euro 3: Dal 1°ottobre 2020 al 31 marzo 2021, da lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30
  • Diesel Euro 4: dal 1° gennaio al 31 marzo 2021, dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30

TRENTINO ALTO ADIGE

Bolzano

Non circolano dal 1° gennaio 2020, dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) dalle 7:00 alle 10:00 e dalle 16:00 alle 19:00

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2*

*Il provvedimento era inizialmente esteso anche ai Diesel Euro 3 ma questa estensione è stata sospesa fino a nuovo ordine lo scorso febbraio in conseguenza dell’emergenza CoViD-19.

Trento

Non circolano dal 1° gennaio 2020, dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) dalle 7:00 alle 10:00 e dalle 16:00 alle 19:00

  • Diesel Euro 1-2

VENETO

Padova e agglomerato di Padova

– Zona ARPAV IT0510 che include i comuni di Abano Terme, Albignasego, Cadoneghe, Casalserugo, Legnaro, Limena, Maserà, Mestrino, Noventa Padovana, Ponte San Nicolò, Rubano, Saccolongo, Saonara, Selvazzano Dentro, Vigodarzere, Vigonza, Villafranca Padovana.

Non circolano dal 1° ottobre al 18 dicembre 2020, dal lunedì a venerdì (esclusi festivi), dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3
  • Motoveicoli e Ciclomotori 2 Tempi Euro 0 immatricolati prima del 2000

Rovigo e comuni della Pianura

– Zona ARPAV IT0513 qui l’elenco dei comuni

Non circolano dal 1° ottobre al 18 dicembre 2020, dal lunedì a venerdì (esclusi festivi), dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3
  • Motoveicoli e Ciclomotori 2 Tempi Euro 0 immatricolati prima del 2000

Treviso e agglomerato di Treviso

- Zona Arpav IT0509 - che include i comuni di Carbonera, Casale sul Sile, Casier, Mogliano Veneto, Paese, Ponzano Veneto, Preganziol, Quinto di Treviso, Roncade, Silea, Villorba, Zero Branco.

Non circolano dal 1° ottobre al 20 dicembre 2020, dal lunedì a venerdì (esclusi festivi), dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3
  • Motoveicoli e Ciclomotori Euro 0

Venezia e Agglomerato di Venezia

- Zona ARPAV IT0508 – che include i comuni di Marcon, Martellago, Mira, Quarto d’Altino, Scorzè e Spinea.

Non circolano dal 1° ottobre al 18 dicembre 2020, dal lunedì a venerdì (esclusi festivi), dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3

Verona e agglomerato di Verona

– Zona ARPAV IT0512 – che include i comuni di Bussolengo, Buttapietra, Castel d’Azzano, Fumane, Grezzana, Lavagno, Mezzane di Sotto, Negrar, Pescantina, San Giovanni Lupatoto, San Martino Buon Albergo, San Pietro in Cariano, Sommacampagna, Sona, Villafranca di Verona.

Non circolano dal 1° ottobre al 15 dicembre 2020, dal lunedì a venerdì (esclusi festivi), dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3
  • Motoveicoli e Ciclomotori Euro 0

Comuni della Bassa Pianura – Zona ARPAV IT0514 – Qui l'elenco dei comuni

Non circolano dal 1° ottobre al 15 dicembre 2020, dal lunedì a venerdì (esclusi festivi), dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3

Vicenza e agglomerato di Vicenza

– Zona ARPAV IT0511 – che include i comuni di Brendola, Caldogno, Chiampo, Costabissara, Creazzo, Dueville, Longare, Lonigo, Montebello Vicentino, Montecchio Maggiore, Monteviale, Monticello Conte Otto, Montorso Vicentino, Quinto Vicentino, Sarego, Sovizzo, Torri di Quartesolo, Zermeghedo.

Non circolano dal 1° ottobre 2020 al 31 dicembre 2021, dal lunedì a venerdì (esclusi festivi), dalle 8:30 alle 18:30

  • Benzina Euro 0-1
  • Diesel Euro 0-1-2-3
  • Motoveicoli e Ciclomotori 2 Tempi Euro 0 immatricolati Prima del 2000