Ferrari GTC4Lusso, sua maestà il V12 [VIDEO]

Se avere una Ferrari è già di per sé un sogno, come definireste una Ferrari che si può guidare praticamente sempre? Già, perché la Ferarri GTC4Lusso è proprio questo: una supercar da 690 CV e 335 km/h che si può usare non solo nel weekend, ma anche quando magari fuori sta piovendo o nevicando, oppure per accompagnare i bambini alla lezione di tennis. Ci sono clienti, poi, che con il modello da cui deriva - la Ferrari FF - si sono fatti fotografare e filmare anche dopo essere stati all’IKEA per caricare un mobile, o in mezzo alla foresta con la mountain bike sporca di fango infilata nel bagagliaio. Ma la GTC4Lusso, come suggerisce il nome, è anche la più lussuosa delle Ferrari, quella da poter usare in un viaggio con gli amici (ha 4 posti comodi), in qualsiasi condizione climatica (ha 4 ruote motrici) e su ogni tipo di percorso (ha 4 ruote sterzanti). Il tutto, con il motore più nobile che esista: un 12 cilindri a V, in questo caso 6.3 litri di cilindrata.


Com’è


Una Ferrari così, con carrozzeria shooting brake (a metà strada tra una berlina a 3 porte e una station wagon), prima della FF non si era mai vista. E con la GTC4Lusso si evolve. Come? Avvicinandosi al concetto di fastback e cioè abbassando ancora un po’ la linea del tetto, ammorbidendo molte delle sue linee - con nervature che sono come più annegate di prima nelle superfici - e con molta atte...