Un nuovo 12 cilindri per scattare fino a 100 km/h in 4 secondi

Per i più esagerati che non dovessero accontentarsi della SL 63 AMG, arriva la nuova Mercedes SL 65 AMG, la versione più prestazionale della nuova cabriolet di Stoccarda da poco giunta alla sesta generazione. Si tratta della versione 12 cilindri da ben 630 CV e verrà lanciata in autunno ad un prezzo che in Italia supererà i 240.000 euro.

TUTTO A BORDO

Riconoscibile dalla nuova griglia a "doppia lama" che rappresenta il nuovo volto delle Mercedes-AMG, la SL 65 si distingue dalla V8 per l'impiego, comunque discreto, di elementi cromati come le cornici delle luci diurne, gli inserti nella calandra e le finiture degli sfoghi per l'aria calda su cofano e fiancate. Specifici sono poi i cerchi in lega forgiata a 5 razze da 19" (255/35 e 285/30 le misure delle gomme). Essendo la versione più lussuosa della gamma SL, questa V12 è dotata di un equipaggiamento che comprende praticamente tutto, dalla selleria in pelle, all'"airscarf", al sistema di massaggio dei sedili, fari attivi, alle sospensioni sportive.

UN V12 RINNOVATO

Il V12 biturbo celato da una sontuosa copertura in fibra composita e alluminio è un'evoluzione della precedente unità impiegata su S 65 e CL 65 siglata M 275 da 612 CV. Questo nuovo propulsore da 6 litri (codice di progetto M 279) è stato dotato di nuove turbine e relativi condotti che hanno fatto guadagnare 18 CV, mentre la coppia massima raggiunge l'eccezionale valore di 1.000 Nm. Un nuovo sistema di accensione ha migliorato la combustione e dunque i consumi sono scesi a 11.6 l/100 km (270 g/km le emissiobi di CO2), ma sono migliorate anche le prestazioni velocistiche: con un peso di 1.950 kg la nuova Mercedes SL 65 AMG impiega appena 4 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Nuova Mercedes SL 65 AMG

Foto di: Daniele Pizzo