Debutta al Salone di Francoforte l'ammiraglia blindata. La più sicura di sempre

Audi presenta a Francoforte la A8 per capi di Stato: la L Security certificata VR 9. Una sigla che dirà poco o nulla alla maggioranza degli automobilisti, ma che indica l'omologazione più severa oggi in vigore per veicoli di questo genere; la generazione precedente era omologata VR 7. Un mix di materiali ad altissima resistenza, fra cui acciai forgiati a caldo e alluminio regalano una protezione senza precedenti a dispetto di un peso ridotto rispetto al passato. La vettura è assemblata in collaborazione fra lo stabilimento di Neckarsulm e un altro top secret: ogni esemplare viene seguito singolarmente dalla casa madre.


Un bunker anti-atomico? Quasi


Fra le prove da superare per l'omologazione VR 9 c'è quella di resistenza alle cariche di esplosivo (in ottemperanza alle normative ERV del 2010) e, fra le dotazioni di sicurezza della vettura, ci sono: un box per le comunicazioni, a sua volta blindato, posizionato nel bagagliaio e un "citofono" per comunicare con l'esterno della vettura. Su richiesta è inoltre possibile avere il sistema di uscita di emergenza brevettato Audi, un dispositivo anti-incendio e un apparato di erogazione di aria fresca d'emergenza. Ancora, è possibile ordinare un sedile "relax" posteriore e, sopratutto, Audi è pronta a soddisfare molte richieste personalizzate e "fuori listino".


Trazione integrale e motori V8 biturbo o W12


Per quanto in Audi siano stati attenti alla riduzione della massa, una vettura blindata è comunque un peso massimo. Sotto il cofano non ci possono che essere dunque motori (molto) potenti: l'eventualità di una fuga non è poi così lontana e per metterla in atto con successo ci vogliono CV e Nm in abbondanza. Due le possibilità: V8 biturbo da 435 CV e 600 Nm di coppia e W12 aspirato da 500 CV e 625 Nm di coppia. Per entrambi, la trazione è integrale e la velocità massima è autolimitata a 210 km/h: non molto, ma i pneumatici devono poter garantire la marcia per molti km anche senza pressione e, per questo, hanno qualche limite strutturale.

Audi A8 L Security, sicurezza a prova di bomba

Foto di: Adriano Tosi