Addio a parabrezza, capote e altri fronzoli per la coppia ultraleggera del SEMA

Per fare colpo sull'appassionato pubblico del SEMA di Las Vegas la Mazda ha puntato sul sicuro proponendo due concept ultraleggere basate sulla nuova MX-5 che già fa della leggerezza e del piacere di guida i suoi punti di forza. La Mazda MX-5 Spyder e la MX-5 Speedster rappresentano infatti una nuova interpretazione dello spirito presente sulle sportive roadster degli Anni '50 che tanto successo hanno ottenuto al di qua e al di là dell'Atlantico. Entrambe sono dotate di motore SKYACTIV-G 2.0 e se la Speedster rinuncia completamente al parabrezza e alla capote, la Spyder monta un essenziale "bikini top" manuale.


MX-5 Speedster, barchetta senza parabrezza


La più esagerata delle due concept è la Mazda MX-5 Speedster che sfoggia un semplice deflettore d'aria al posto del parabrezza, portiere e sedili in fibra di carbonio, speciali cerchi in lega da 16" RAYS 57 Gram Lights, assetto ribassato di 30 mm con sospensioni K&W regolabili e un peso di soli 943 kg. Oltre a questo la Speedster utilizza freni anteriori Brembo con pinze a quattro pistoncini e rotori ventilati, penumatici Kumho Ecsta V710 225/50-16, vernice esterna Blue Ether e rivestimenti interni in Alcantara nera.


Mazda MX-5 Spyder, sulla testa un "bikini top"


La Mazda MX-5 Spyder basa invece il suo carisma sul già citato tettuccio in tela minimale che offre un riparo ridotto a pilota e passeggero, sul kit aerodinamico in fibra di carbonio, sul colore esterno Mercury Silver, sulla griglia anteriore specifica e sui cerchi in lega da 17" Custom Yokohama ADVAN Racing RS II che montano pneumatici Yokohama ADVAN A048 225/45/17. Anche in questo caso sono presenti gli ammortizzatori regolabili coilovers, i freni Brembo e gli interni speciali rivestiti in pelle naturale "pieno fiore" Spinneybeck PRIMA. il risultato è una MX-5 "asciutta" ed essenziale che pesa solo 1.043 kg.



Mazda MX-5 al SEMA Show di Las Vegas 2015




Mazda ha portato al SEMA di Las Vegas due versioni speciali super-leggere della sua MX-5: la Spyder e la Speedster

Mazda MX-5 Spyder e Speedster, sportive "vecchia scuola" [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli