Il video fa parte del documentario “Punto di non ritorno”, disponibile gratis in streaming

L’impegno di Leonardo DiCaprio verso l’ambiente è cosa nota, anche quando si parla di auto. Negli anni passati vi abbiamo raccontato della sua passione per le auto elettriche (qui le foto) e ora, nel suo documentario “Punto di non ritorno – Before the Flood”, parla del riscaldamento globale e intervista scienziati, capi di stato, personaggi politici (come il presidente degli Stati Uniti Barack Obama o Papa Francesco) e imprenditori, come il CEO di Tesla Elon Musk. L’attore si è recato nella GigaFactory ovvero la super fabbrica (costata 5 miliardi di dollari) che - con una produzione annuale di 35 GWh a regime (entro il 2018) - supererà la produzione totale mondiale di batterie al litio del 2014, potendo rifornire le circa 500.000 auto elettriche che verranno assemblate ogni anno.


Passeggiando con Elon Musk nel fabbricato, DiCaprio resta sorpreso dalle ambizioni del fondatore del marchio Tesla. Nel suo discorso spiega che ha voluto investire tanto nella fabbricazione di batterie perché sono il futuro dell'approvvigionamento dell’energia in tutto il mondo, anche in ambiti che non riguardano l’automobile. Per girare “Punto di non ritorno - Before the Flood” DiCaprio ci ha messo tre anni e oltre a quest’intervista ci sono immagini molto importanti che documentano lo stato di salute attuale del nostro Pianeta. Il documentario, diretto da Fisher Stevens con la partecipazione di Martin Scorsese come produttore esecutivo, è stato trasmesso il 30 ottobre gratuitamente in 171 paesi e tradotto in 45 lingue grazie a National Geographic.



Leonardo DiCaprio alla GigaFactory di Tesla




Leonardo DiCaprio visita la GigaFactory di Tesla e discute con il CEO Elon Musk di energie rinnovabili.

Tesla GigaFactory, la super-fabbrica di batterie per auto

Foto di: Eleonora Lilli