Il nuovo Blu Velvet accompagna piccole novità di stile. In promozione da 8.600 euro

Unyca non è un nome nuovo per la Lancia Ypsilon, ma è nuovo il Blu Velvet, colore per la carrozzeria che debutta insieme alla rivisitazione dei dettagli esterni, ora “testurizzati”: calandra, inserto della griglia inferiore, coppe ruota, maniglie delle portiere e calotte degli specchi retrovisori. Non mancano due personalizzazioni, chiamte Blu Laser e Bianco Laser, con elementi specifici sui montanti centrali, i copricerchi e il portellone. A proposito di aperture, l’ultimo aggiornamento della Ypsilon Unyca verrà lanciato con il Porte Aperte (delle concessionarie) l’11 e 12 marzo.


Dettagli che si notano


Dentro, Blu Laser e Bianco Laser differiscono per la tonalità della grafica geometrica stampata sulla parte centrale dei sedili. Queste novità vanno di pari passo con un’offerta commerciale “shock”: 8.600 euro, ma solo con finanziamento e se si restituisce una vecchia Ypsilon; una sorta di premio fedeltà. Non va comunque peggio agli altri, perché al lancio il prezzo promozionale è di 9.050 euro, sempre in caso di permuta o rottamazione e a condizioni di optare per un finanziamento su vetture in pronta consegna. E se invece non si vuole il finanziamento? Il prezzo è di 10.050 euro.


Disponibile con tutti i motori


L’allestimento Unyca è abbinabile a tutti i motori: 1.2 da 69 CV, 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV con cambio robotizzato, 1.3 Multijet II da 95 CV, 1.2 GPL/Benzina da 69 CV e 0.9 TwinAir Turbo Metano/Benzina da 80 CV. Insomma, la Ypsilon è un’auto che è sul mercato da un po’ di tempo, ma che in Italia continua a piacere. E tanto: nei primi due mesi del 2017 è seconda assoluta dietro solo alla Fiat Panda. Con questa continua vivacità nell’offerta, il successo è destinato a durare a lungo.

Fotogallery: Lancia Ypsilon, Unyca anche nel prezzo