La prima elaborazione della sportiva giapponese arriva dalla TRD, il reparto sportivo della Toyota

Siamo sicuri che non mancheranno per la nuova Toyota Supra i tuning in stile Fast and Furious, considerando che il vecchio modello ha una lunga tradizione in materia. L’elaborazione della TRD, però, non è di quel genere: punta sui dettagli e regala alla coupé un aspetto più grintoso, che non vuol dire pacchiano o esagerato.

Il reparto sportivo della casa giapponese ha dato una prima idea di come intende modificare la Supra, realizzando un prototipo, la GR Supra Performance Line Concept TRD, con alcuni accessori che potrebbero arrivare sull’auto di vendita.

Migliora il look, e pure la guida

Il kit è composto da parti in fibra di carbonio, materiale utilizzato per le estremità laterali del fascione anteriore, le minigonne laterali, un fregio sulle portiere e le alette laterali nel fascione posteriore. Il grigio delle fotografie non valorizza il risultato, ma questi pochi tocchi rendono l’aspetto della GR Supra Performance Line Concept TRD più corsaiolo e deciso.

Toyota Supra Performance Line Concept TRD

Il vero guadagno, però, è sul fronte della guida, perché secondo la TRD i nuovi componenti migliorano la deportanza aerodinamica, quindi la coupé si “schiaccia” a terra all’aumentare della velocità e diventa più precisa da guidare.

Li vedremo presto?

A completare il kit i cerchi alleggeriti da 19”, che rendono la GR Supra Performance Line Concept TRD più agile e reattiva nelle curve strette.

Toyota Supra Performance Line Concept TRD

La TRD non ha annunciato per il momento quando saranno ordinabili gli accessori per la Toyota Supra, ma è probabile che saranno disponibili fra non molto tempo, perché immaginiamo che saranno molte le persone al mondo che vorranno acquistare un esemplare dell’auto direttamente con le personalizzazioni della casa giapponese.

Fotogallery: Toyota Supra Performance Line Concept TRD