L'auto extra lusso russa che trasporta il presidente

Forse avete visto le immagini in televisione che mostrano il presidente russo Vladimir Putin sul suo nuovo veicolo ufficiale fatto da Aurus chiamato Senat. È extra lungo, extra nero e, soprattutto, è made in Russia. Al Salone dell'auto di Ginevra Aurus presenta due versioni della berlina di lusso. Abbiamo avuto l'opportunità di dare un'occhiata più da vicino alla S600.

L'auto visivamente ricorda una Rolls-Royce, anche se non possiamo fare a meno di sentire il richiamo alla S600 di Mercedes. A primo impatto ciò che salta all'occhio è la lussuosa griglia anteriore cromata, perfetta per la clientela di questo tipo di vetture. Come tale, l'auto fa di tutto per mostrare di essere un prodotto della Russia.

Aurus Senat Sitzprobe 2019

Dati "di Lusso"

Ma veniamo ai dati tecnici. A Ginevra sono presenti due varianti di questo modello, la più imponente è la limousine L700 (nella foto sopra), pesa quasi sette tonnellate, in gran parte il peso è dovuto all'armatura che la rende blindata. La berlina Aurus Senat S600 non è blindata ed è questo il modello che abbiamo preso in esame, e sebbene sia più corta di un metro, è comunque imponente. Si accorcia anche nel passo, passando da 4,30 a 3,30 metri.

Aurus Senat S600, mostra la sua forma signorile a Ginevra

Entrambi i veicoli sono alimentati da un sistema ibrido costituito da un motore a benzina V8 da 4,4 litri con il supporto di un motore elettrico, che fornisce un sistema di trazione integrale intelligente e una potenza significativa, 598 CV, che passa attraverso un cambio automatico a nove velocità senza convertitore di coppia. Nonostante la sua imponente mole su strada, impiega solo 6 secondi per raggiungere i 100 km/h, mentre al massiccio L700 ne servono 9 di secondi.

Fatta per chi sta dietro

Salendo sul retro della Senat S600, si capisce subito che è stata pensata per chi siederà dietro, perché è qui che i compratori probabilmente passeranno la maggior parte del tempo. Sono presenti i sedili regolabili, dotati di funzioni di ventilazione e massaggio, con la possibilità di sorseggiare uno Champagne sovietico, che esce dal frigorifero integrato nel poggia braccio centrale. Dal punto di vista della sicurezza, Auris afferma che le cinture di sicurezza sono in grado di proteggere gli occupanti posteriori anche se i sedili sono inclinati a 45 gradi.

Aurus Senat Sitzprobe 2019

Se l'Aurus Senat rappresenta un "indicatore di nobiltà e tecnologia all'avanguardia", come sostiene la società, è una domanda lecita chiedersi se sia all'altezza di una Rolls-Royce o di una Maybach. Tuttavia, è innegabile la notevole ambizione degli ingegneri che operano in Russia, per creare un vero veicolo di extra lusso.

Fotogallery: Aurus Senat S600, mostra la sua forma signorile a Ginevra