Solo anticipo di 5.000 euro e sei anni di rate a meno di 250 euro al mese, senza maxi rata finale

Una volta dicendo Eclipse si pensava ad una bassa e performante coupé; oggi il nome Mitsubishi Eclipse Cross è invece riservato a una vettura alta,in stile SUV come impone la moda, anche se più profilata rispetto ad altre concorrenti, e disponibile con un’offerta a lungo termine che, lanciata lo scorso 11 novembre, si protrarrà fino al 31 dicembre.

La Eclipse Cross MY2020 Inform con motore a benzina e trazione anteriore passa da 25.200 euro a 18.600 euro, grazie al finanziamento Eco Shock; l’anticipo è di 5.050 euro, e le rate sono 72 da 246,93 euro (TAN fisso 6,25%, TAEG 7,92%) comprese le spese.

Vantaggi

Un buon finanziamento tra i più classici perché non prevede mini rate e maxi rata finale rifinanziabile, ma semplicemente un anticipo e il pagamento del resto della cifra in sei anni; dilazionando la spesa in questo modo, e grazie allo sconto iniziale di ben 6.600 euro, la rata risulta inferiore ai 250 euro mensili: una cifra non troppo alta considerando il tipo di vettura.

Svantaggi

Il tasso di interesse è un po’ più alto della media, forse proprio perché il finanziamento è a chiusura totale del debito. Un’offerta pensata soprattutto per il possesso della vettura, in un momento in cui ci si orienta verso noleggi o leasing per privati, soprattutto pensando a possibili nuove normative o evoluzioni tecnologiche.

Fotogallery: Mitsubishi Eclipse Cross