Una gara forse non leale e dal risultato scontato, ma in mezzo al fango nulla può essere certo

Cos’è che rende una gara automobilistica una gara affascinante? Una schiera ristretta di veicoli con prestazioni simili? Piloti di pari livello di abilità? O una pista adatta al tipo di veicoli pronti a darsi battaglia? O forse tutti questi elementi messi assieme? Mentre cerchiamo di stabilire quali siano gli ingredienti ideali, gustiamoci questa gara molto particolare, dove i ragazzi di DriveTribe hanno messo una contro l’altra una Jeep Wrangler Rubicon guidata da Mike Fernie e un carroarmato con a bordo Tiff Needell.

Corsa nel fango

Una lotta forse sleale o forse no, con fango in quantità a rendere difficile (se non quasi impossibile) andare dritti. Ma gli ingredienti citati all’inizio ci sono tutti, anche se può sembrare davvero strano. La Jeep Wrangler del video infatti è mossa dal 2.0 benzina da 271 CV e 400 Nm di coppia mentre il cingolato, il 2S1 Gvozdika di origine russa, può contare sui 300 CV del suo motore diesel.

Certo, le prestazioni pure sono tutte a favore della Wrangler, capace di raggiungere i 180 km/h di velocità massima e accelerare da 0 a 100 in 7,3”, contro i 60 km/h del tank russo. Ma sul fango tutti questi numeri non contano.

Chi vincerà?

Forse vi siete già fatti un’idea di chi potrebbe arrivare primo al traguardo, ma per togliervi ogni dubbio avete 6 minuti di video per vedere come se la cavano Wrangler e carroarmato in questa folle sfida nel fango.

Fotogallery: Jeep Wrangler vs carroarmato, la sfida nel fango