In caso di permuta o rottamazione, anticipo di circa 5.000 euro e rate da 139 euro per tre anni più rata finale

Il più recente SUV urbano di Opel dell’era PSA è sicuramente Opel Crossland X, che entro il 31 dicembre può essere acquistato con alcune offerte: tra queste c’è il finanziamento “Scelta Opel”, al quale si può accedere in caso di rottamazione o permuta di auto posseduta da almeno sei mesi.

Partendo da un prezzo promozionale di 14.050 euro per la Crossland X Advance 1.2 a benzina da 83 CV, l’anticipo è di 5.093 euro, mentre le 35 rate mensili ammontano a 139 euro ciascuna (TAN fisso 5,45%, TAEG 7,61%), per arrivare alla rata finale di 7.741, 99 euro. In questi importi sono compresi anche l’estensione della garanzia e manutenzione Flexcare Silver per 3 anni o 45.000 km, l’assicurazione Flexprotection, e quella sul Credito protetto.

Vantaggi

La Crossland X nell’allestimento Advance, che non è il più basso della gamma, ha un costo di circa 19.750 euro: questo significa che già lo sconto di partenza è piuttosto consistente. L’anticipo può essere compensato con una valutazione dell’usato in permuta, e per tre anni le rate sono piuttosto basse, comprendendo anche alcuni servizi, calcolati nell’esempio sulla provincia di Milano.

Svantaggi

Mancano alcune spese in più, oltre a quelle degli optional eventualmente previsti nella vettura proposta in concessionaria: ad esempio, alcuni costi fissi come IPT e PFU, o quelli in caso di esubero chilometrico. Anche il 1.2 a benzina da 83 CV è alla base della gamma, e potrebbero essere proposte motorizzazioni superiori, più performanti ma più costose.

Fotogallery: Opel Crossland X