Se la risposta è sì allora potete ordinare quelli firmati Forgiato: 12.000 dollari con volante in coordinato

Era novembre 2019 quando, nel podcast online di Brembo, il responsabile del design di General Motors Michael Simcoe disse che le ruote da 24” e 26” sarebbero arrivate presto. Un azzardo per molti, una follia per altri, una realtà oggi. Da Forgiato, azienda statunitense specializzata in cerchi in lega after market, arrivano le prime ruote da 26”.

Fotogallery: I cerchi da 26" di Forgiato

Solo per coraggiosi

Che cerchi del genere nascano negli Stati Uniti è certo strano e già pensiamo all’effetto che potrebbero fare montati su immensi SUV (magari una Cadillac Escalade elaborata in ogni sua parte). Il design è molto curato, con 127 raggi che terminano in altrettanti bulloni da 5” e tutto è realizzato (come ogni altro componente firmato Forgiato) utilizzando unicamente materiali “made in USA”.

Per viaggiare sugli immensi cerchi da 26” la richiesta è di 11.000 dollari (circa 9.800 euro), con caparra rimborsabile di 500 dollari. Una cifra sufficiente per portarsi a casa una Dacia Logan MCV in allestimento base (8.850 euro), ma che permette di avere una tiratura ultra limitata. I cerchi Forgiato infatti saranno prodotti in appena 100 set e aggiungendo “appena” 1.000 dollari si potrà avere anche il volante in coordinato.

Ma per chi?

Ora, pensare ad un’auto che si muove su immensi cerchi da 26” è difficile e di certo non verranno utilizzati per scendere in pista, ma solo ed esclusivamente per essere sfoggiati in raduni stile Fast&Furious o a qualche fiera delle elaborazioni auto. Faranno sicuramente la loro scena. Voi che ne dite?