La diesel a 5 posti si può pagare senza anticipo e con 6 euro al giorno per 5 anni, con rata finale minore di 5.000 euro

C’è ancora chi produce spaziose monovolume, e alcune di queste possono essere acquistate a basso costo: è il caso della Dacia Lodgy, che fino al 31 ottobre 2020 è offerta con un finanziamento che prevede anticipo zero e 6 euro al giorno per 5 anni.

La Lodgy Essential con il classico 1.5 Blue dCi turbo diesel da 95 CV, nella versione a 5 posti, ha un prezzo di partenza piuttosto basso di 12.400 euro. Senza l’anticipo, si pagano in 60 mesi rate di 180,04 euro, pari appunto a circa 6 euro al giorno (TAN fisso 4,99%, TAEG 6,47%), e la rata finale di 4.830 euro rifinanziabile, con chilometraggio massimo di 75.000 km e 0,10 euro per ogni chilometro in più in caso di restituzione.

Vantaggi

La Lodgy in questo allestimento costa veramente poco, e offre uno spazio interno non comune rispetto ad altre concorrenti; meno di 12.500 euro è un prezzo da utilitaria, non è previsto anticipo e le rate mensili sono interiori ai 200 euro. Anche la rata finale non è alta, ed è facilmente rifinanziabile, qualora si volesse tenere la vettura.

Svantaggi

Qualche spesa in più c’è di sicuro, come IPT o PFU, alcuni accessori e magari anche i 7 posti, che in questa vettura sono un’opzione sicuramente interessante; potrebbero anche non bastare i 15.000 km annui previsti nel finanziamento. L’allestimento Essential è molto elementare rispetto alla concorrenza, e ad altre Lodgy.

Fotogallery: Dacia Lodgy