Forte sconto sul listino grazie all’ecobonus, anticipo di 3.500 euro e rate da 190 euro più maxi rata

Sono sempre più numerose e interessanti le offerte sulle vetture elettriche, che aumentano di numero, e soprattutto diventano sempre più accessibili: non sta ferma a guardare Opel, che propone sulla Corsa-e un’offerta in scadenza al 29 febbraio.

Per esempio, la Opel Corsa-e Elegance 136 CV, dal listino promozionale di 20.400 euro, si acquista con la formula Scelta Opel anticipando 3.500 euro, versando 35 rate mensili da 189 euro (TAN fisso 5,45%, TAEG 6,84%) più la maxi rata da 13.121,83 euro, con un limite massimo di 15.000 km l’anno.

Vantaggi

La Corsa-e nel completo allestimento Elegance arriva a costare meno di 20.500 euro, grazie alla promozione, con anticipo e rate sostenibili; la rata finale è più alta della metà del listino iniziale, ma questo tipo di formule si intendono quasi sempre come un noleggio a lungo termine, con sostituzione finale della vettura, a maggior ragione su un'elettrica “nuova”.

La Corsa-e dispone comunque della tecnologia adeguata al momento, con autonomia pari a 337 km che garantisce spostamenti un po’ più lunghi rispetto ai consueti percorsi urbani, e ricariche rapide, con l’opportuna dotazione, fino all’80% in mezz’ora.

Svantaggi

Le auto elettriche sono ancora piuttosto costose rispetto a quelle termiche: il listino diventa concorrenziale solo grazie all’ecobonus statale di 6.000 euro, se il fondo è disponibile, e con l’obbligo di rottamazione di un veicolo posseduto da almeno 6 mesi - la nota pubblicitaria non specifica altro.

C’è qualche spesa in più per il finanziamento da tenere in considerazione, tra costi e optional, ma soprattutto occorre una valutazione seria sull’infrastruttura disponibile per l’utilizzo quotidiano di una vettura 100% elettrica.

Fotogallery: Opel Corsa-e