È l’auto più costosa mai battuta a un’asta onlilne: 2,6 milioni di dollari, vale a dire circa 2,3 milioni di euro

Quando una Ferrari rara va all’asta l’occasione non è mai banale, specialmente se il modello in questione rappresenta una pietra miliare nella produzione di Maranello. E la Ferrari Enzo (a partire dal nome) fa sicuramente parte del gruppo di “rosse” più importanti della storia.

Se ci fosse bisogno di conferme che non siano prettamente tecniche ci possono pensare le cifre sborsate dagli appassionati nelle varie aste che si tengono in giro per il mondo e che hanno visto, nel 2015, una Enzo completamente nera (donata da Ferrari a Papa Giovanni Paolo II) venduta da Sotheby’s per 6,05 milioni di dollari (circa 5,3 milioni di euro al cambio attuale). E ora, ancora una volta grazie a Sotheby’s, la Ferrari Enzo ha battuto un record: quello di auto più cara mai venduta a un’asta online.

Regina del web

Un’asta chiamata “Driving Into Summer” che ha visto numerose altre bellezze messe in vendita, nessuna delle quali in grado di superare la cifra sborsata per la Ferrari Enzo telaio 13303. Un modello come nuovo per quanto riguarda la meccanica: il contachilometri segnava infatti meno di 2.000 km percorsi. Un peccato perché il suo glorioso V12 ha cantato davvero troppo poco. Quasi immacolata anche il resto, tranne che per un piccolo segno sulla carrozzeria e gli interni leggermente usurati.

2003 Ferrari Enzo venduto all'asta per 2.640.000 dollari
2003 Ferrari Enzo venduto all'asta per 2.640.000 dollari

Un motore aspirato di 6 litri dotato di 660 CV e 657 Nm di coppia, capace di spedire la supercar del Cavallino da 0 a 100 km/h in 3,3” e farle toccare i 350 km/h di velocità massima. Un gioiello della tecnica nato nel 2002 e prodotto in appena 400 esemplari: 399 messi in vendita e uno donato a Papa Giovanni Paolo II.

Quasi vicina al record

Durante l’asta Driving Into Summer Sotheby’s ha venduto anche un’altra Ferrari speciale, una 288 GTO del 1985 con accessori esclusi (per l’epoca) come finestrini automatici e aria condizionata. Un gioiellino che ha fruttato 2,31 milioni di dollari (poco più di 2 milioni di euro). Altre Ferrari degne di nota erano una 250 GT Coupé firmata Ellena, una 488 Pista Spider con poco più di 100 km all’attivo e una 550 Barchetta.

Fotogallery: Una Ferrari Enzo da record all'asta