Non si versa anticipo, e dopo il secondo mese si può scegliere in qualsiasi momento di restituire l’auto senza spese aggiuntive

Per dare un nome ad una promozione nei tempi di rilancio estivo, dopo il lockdown da Coronavirus, non poteva forse esserci una frase più intrigante di “Senza Impegno”, che è quella utilizzata da Seat per una specifica promozione entro il 30 settembre, dedicata alla SUV compatta Seat Arona.

Cosa significhi è presto detto: non c’è solo l’assenza di anticipo, ma anche la possibilità di restituire l’auto in qualsiasi momento dopo il trentunesimo giorno dall’acquisto, e fino al termine del pagamento delle rate, che sono 35. L’offerta è disponibile su tutte le motorizzazioni di Arona, ma vediamo l’esempio sulla Arona 1.0 TGI 90 CV Reference alimentata a metano.

Il listino è di 19.950 euro, compresi due anni di garanzia aggiuntiva o 40.000 km ed esclusa IPT; si arriva ad un prezzo di 14.005 grazie al contributo di Seat pari a 4.445 euro, e al contributo statale di 1.500 euro con rottamazione di un veicolo fino a Euro 4.

Senza versare anticipo, si pagano 35 rate da 175 euro (TAN 4,99%, TAEG 6,41%), ma si può appunto restituire l’auto a partire dal secondo mese senza costi aggiuntivi, ovviamente con il versamento regolare delle rate precedenti. Concludendo il pagamento delle rate mensili, la rata finale è pari a 10.004,16 euro.

Vantaggi

Considerando la categoria della vettura, l’importo di partenza di 14.000 euro è già vantaggioso, così come il fatto di non versare anticipo, e i due anni di garanzia aggiuntivi.

L’aspetto più originale sta proprio nell’offerta Senza Impegno, che è difficile da trovare in altre proposte simili, se non in forma di assicurazioni: per tre anni si ha la sicurezza di non pagare spesa aggiuntive, qualora si decidesse per qualsiasi motivo di interrompere il finanziamento.

Svantaggi

L’offerta è valida solo per le vetture in stock, che molto probabilmente saranno dotate di accessori in più rispetto alla vettura di esempio; sono anche da aggiungere anche alcune spese, come ad esempio l’IPT.

Rispetto ad altre offerte del gruppo Volkswagen, qui non è previsto il rimborso di tre rate del finanziamento, e per ottenere questo sconto è necessario un usato da rottamare fino ad Euro 4. Al momento, l’offerta è solo sul modello Arona.

In sintesi

Modello (esempio)

Seat Arona 1.0 TGI 90 CV Reference

Promozione

Seat Senza Impegno

Scadenza

30 settembre 2020

Listino

19.950 euro

Listino scontato

14.005 euro con incentivi statali massimi

Servizi aggiuntivi

2 anni di garanzia aggiuntivi o 40.000 km

Anticipo

Anticipo zero

Rate

35 da 175 euro, che si possono interrompere dal secondo mese senza spese aggiuntive

TAN

4,99%

TAEG

6,41%

Maxi rata finale (VFG)

10.004,16 euro

Limite chilometrico

Non indicato

Limitazioni e condizioni

Solo veicoli in stock; gli incentivi statali, ad esaurimento, richiedono la rottamazione di un veicolo fino a Euro 4.