Ecco i punti in comune e le differenze dei due SUV compatti

Iniziare con la berlina, per aumentare i volumi di vendita con il SUV. È questo l'obiettivo che accomuna la Volkswagen ID.4 che è stata presentata in questi giorni e la variante SUV della Tesla Model 3: la Tesla Model Y (provata in anteprima in questo video).

Dopo aver iniziato le consegne della berlina Volkswagen ID.3, infatti, per il marchio tedesco è arrivato il momento di lanciare un'auto elettrica anche fuori dall'Europa. E la carrozzeria giusta per competere con Tesla anche in USA e in Cina è proprio quella dei SUV e dei crossover. Mettiamo allora a confronto la Volkswagen ID.4 con la Tesla Model Y.

La Tesla guadagna una porta

La Volkswagen ID.4 è costruita sulla piattaforma chiamata MEB che fa da architettura tecnica anche per la ID.3 (cliccate per la nostra video-prova), ma con dimensioni esterne che aumentano non solo in altezza per offrire più spazio a persone e bagagli.

Volkswagen ID.4, le foto ufficiali
Volkswagen ID.4
2021 Tesla Model Y
Tesla Model Y

Anche la Tesla Model Y nasce da una costola della sorella berlina, con in più l'aggiunta del portellone per accedere al bagagliaio, a differenza della carrozzeria a tre volumi e 4 porte della Model 3. Anche in questo caso parliamo di una macchina più grande fuori e spaziosa dentro, mentre lasciamo alla tabella qui sotto il confronto numerico tra la ID.4 e la Model Y

  Volkswagen ID.4

Tesla Model Y

Lunghezza

4,58 m

4,77 m

Larghezza

1,85 m

1,85 m

Altezza

1,63 m

1,60 m

Passo

2,77 m

2,90 m

Cx

0,28

0,23

Bagagliaio

543 / 1.575 L - / 1.868 L

Sorelle più o meno simili

Parlando di stile, le due Tesla sono più simili tra loro rispetto ai due modelli della famiglia ID di Volkswagen. I fascioni neri sulla fiancata, in particolare, danno alla ID.4 un look "avventuroso". E anche il frontale ha forme decise e tratti somatici definiti, a sottolineare ancora una volta il fatto di essere più muscolosa della berlina da cui deriva.

A differenza della Model Y, che non enfatizza la sua corporatura più robusta rispetto alla più piccola in famiglia e propone un design più pulito rispetto alla rivale tedesca e anche più aerodinamico, sulla carta, se si mettono a confronto i coefficienti di penetrazione aerodinamica Cx mostrati nella tabella precedente.

Volkswagen ID.4, le foto ufficiali
Volkswagen ID.4
Tesla Model Y
Tesla Model Y

Nell'abitacolo la nuova Volkswagen ID.4 ha un'impostazione meno minimalista rispetto alla Tesla Model Y, che affida ad un unico schermo centrale - montato in orizzontale - il compito di controllare tutte le funzioni dell'auto. Eccezion fatta per qualche tasto sui pannelli porta, sul volante e sul piantone dello sterzo. Le interfacce digitali comunque non mancano nemmeno sulla ID.4, dove i comandi sono a sfioramento anziché fisici sono su volante e console centrale, sotto al display dell'infotainment, che affianca la strumentazione davanti agli occhi del pilota. 

Volkswagen ID.4, le foto ufficiali
Volkswagen ID.4
2021 Tesla Model Y
Tesla Model Y

Model Y (per ora) più performante

Per il momento la Volkswagen ID.4 è disponibile a trazione posteriore, con le ruote collegate al motore montato sul retrotreno, ma è previsto l'arrivo di una versione con un secondo motore - sull'avantreno - e con trazione integrale, come la Tesla Model Y Long Range. Per il momento, quindi, non si può ancora fare un confronto prestazionale tra i due modelli, che sono invece paragonabili come capacità delle batterie e autonomia dichiarata.

  Volkswagen ID.4

Tesla Model Y Long Range

Motore

a magneti permanenti

a magneti permanenti

Potenza

150 kW (204 CV)

211 kW (287 CV) + 147 kW (200 CV)

Trazione

posteriore

integrale

Peso dichiarato

2.120 kg 2.003 kg

Batteria

77 kWh 75 kWh

0-100 km/h

8,5 s 5,1 s

Autonomia (WLTP)

490 km 505 km

 

La Volkswagen ID.4 si può "rifornire" in corrente continua ad una colonnina fast charge fino ad una potenza di 125 kW, che tradotto significa potersi ricaricare di 320 km di autonomia in un tempo di 30 min. Il caricatore di bordo in corrente alternata, invece, ha una potenza massima di assorbimento di 11 kW. Che è la stessa della Tesla Model Y, che può essere caricata in corrente continua fino ad una potenza di 250 kW.

Fotogallery: Volkswagen ID.4, tutte le foto ufficiali

Quasi 15.000 euro di differenza

Il prezzo della Volkswagen ID.4 parte dai 48.600 euro della versione di lancio 1st edition e dai 58.600 euro dell'allestimento 1st Max. A inizio novembre è fissato l'arrivo dei primi modelli in concessionaria, con le consegne che inizieranno nel primo trimestre del 2021. Il listino della Tesla Model Y, invece, parte da 63.000 euro per la versione Long Range e da 71.000 euro per la più potente Performance, sempre Dual Motor AWD.

Fotogallery: 2020 Tesla Model Y