Griglia ingrandita, cerchi fino a 20” e interni più tecnologici. Arriverà nella primavera del 2021

A guardarla sembrerebbe un’auto completamente nuova, ma la SsangYong Rexton che vedete nelle foto rappresenta invece il restyling del grosso SUV coreano presentato nel 2017 e ora rinnovato in maniera decisamente marcata.

Le novità sono tante, sia estetiche – come si nota al primo sguardo – sia tecnologiche, passando per la cura dei dettagli. Per ora non ci sono ancora i prezzi, mentre sappiamo che la commercializzazione inizierà nel corso della primavera del 2021.

Imponente

I frontali imponenti sono ormai un must, specialmente per SUV di dimensioni generose come la Rexton (4,85 metri di lunghezza) ed ecco quindi una mascherina taglia XXL con vistose cromature, affiancata da luci LED sia per i proiettori sia per i fendinebbia.

Un cambio netto di look rispetto all’attuale versione netto che continua al posteriore, dove spiccano le luci (anch’esse a LED) con disegno a “T” e collegate da una sottile striscia cromata.

Internamente la SsangYong Rexton restyling cambia non tanto nell’impostazione dei comandi, rimasta pressoché invariata, ma per i materiali utilizzati e per la forte iniezione di tecnologia. C’è ad esempio la nuova strumentazione 100% digitale su monitor a colori da 12,”3, o il sistema di telecamere esterne a 360°.

ssangyong rexton restyling (2020)
ssangyong rexton restyling (2020)

Ci sono poi sistemi di assistenza alla guida come cruise control adattivo, il rilevatore degli angoli ciechi, il sistema di avviso per l’uscita dal parcheggio e la frenata automatica d’emergenza.

Cambia anche la disposizione di alcuni comandi sul tunnel centrale, come ad esempio la leva del cambio ridisegnata e nuovi alloggiamenti, resi possibili dall’adozione di un cambio automatico “shift by wire” a 8 rapporti, che libera spazio eliminando i leveraggi delle classiche trasmissioni.

Rimane invece invariato lo spazio a disposizione di occupanti e bagagli, con la possibilità di avere 2 o 3 file di sedili, per un totale di 7 posti, e una capacità di carico che viaggia da un minimo di 784 a un massimo do 1.977 litri.

Solo diesel

Al lancio la SsangYong Rexton restyling sarà disponibile unicamente col rinnovato 2.2 diesel 4 cilindri da 202 CV e 440 Nm di coppia (rispettivamente +21  +2) abbinato alla trazione integrale con differenziale a slittamento limitato.

Fotogallery: SsangYong Rexton restyling (2020)