Come si può immaginare, il mercato indiano è molto diverso dal nostro. Le Case devono fare i conti con un potere d’acquisto più limitato e con gusti sensibilmente diversi.

Da questo punto di vista, i SUV e i fuoristrada sono perfetti perché combinano spaziosità e sicurezza anche quando si affrontano le tante strade dissestate. Un esempio di fuoristrada economico è la Mahindra Bolero, venduta esclusivamente in India all’equivalente di appena 10 mila euro.

7 posti in 4 metri

La Bolero non è né particolarmente moderna, né altamente tecnologica. Per 10 mila euro si ha un’auto semplice che svolge il suo compito senza troppi fronzoli. Questo modello è arrivato anche in Italia ed è rimasto in vendita fino al 2013. In India, Sud America e Filippine, però, va ancora alla grande e la sua formula è praticamente la stessa dal 2000.

Mahindra Bolero (2021)
Mahindra Bolero (2021)

La fuoristrada ha dimensioni più che compatte. Stiamo parlando di 3,99 m di lunghezza, 1,74 di larghezza e 1,88 di altezza. In generale, quindi, la Bolero è più piccola di una Fiat 500X (lunga 4,26 m). Nonostante ciò, è comunque offerta con 7 posti a sedere. L’ultima fila, infatti, ha i sedili incernierati di lato per occupare meno spazio (ma non sappiamo quanto siano effettivamente comodi).

Dotazione molto essenziale

Il motore è un 1.5 turbodiesel da 75 CV e 210 Nm abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti. La Mahindra, quindi, non è esattamente un fulmine di guerra.

I dati ufficiali parlano di un’accelerazione 0-100 km/h di 23,5 secondi (2 secondi in più di quanto impiega una Czinger 21C a raggiungere i 400 km/h) e di una velocità massima di 126 km/h. Con la Bolero, quindi, è piuttosto difficile prendere una multa per eccesso di velocità in autostrada.

Mahindra Bolero (2021)

Nel mercato indiano è disponibile in sei allestimenti. In quello base mancano servosterzo e aria condizionata, ma nelle versioni più accessoriate si possono avere “addirittura” il tergilunotto e gli alzacristalli elettrici, oltre ad un sistema di trazione integrale più sofisticato.

I prezzi partono da 10 mila e arrivano 14 mila euro. Naturalmente, per l’eventuale arrivo in Europa bisognerebbe considerare i dazi e i costi fissi legati all’importazione nonché l’adattamento dei motori alle più stringenti normative europee in termini di emissioni.

Fotogallery: Mahindra Bolero (2021)