Tra le automobili in promozione nel mercato italiano per il mese di ottobre c’è anche la Nissan Micra a benzina, che può ancora accedere all'ecobonus fino a esaurimento dei fondi, in unione al contributo della Casa. Per gli incentivi statali, occorre la consueta rottamazione di un veicolo omologato in una classe inferiore a Euro 6, immatricolato prima del 1 gennaio 2011.

La Micra IG-T 92 nella versione Acenta ha un listino iniziale di 17.700 euro, che può scendere a 12.100 euro unendo incentivi e sconti di Nissan, e fino a 10.800 euro con il finanziamento Intelligent Buy.

Versando un anticipo di 2.250 euro, si versano poi 60 rate mensili da 119 euro (TAN 5,99%, TAEG 7,91%), mentre la rata finale è pari a 5.310 euro, per un massimo di 50.000 km e 0,10 euro per ogni chilometro percorso in più.

Gli importi di esempio comprendono anche Finanziamento Protetto e un Pack Service che include 3 anni di assicurazione Furto e Incendio.

Vantaggi

La Nissan Micra Acenta non è alla base della gamma, e viene comunque offerta ad un costo di partenza che può arrivare a poco più di 10.000 euro. La spesa si può quindi dilazionare bene, con un anticipo di 2.250 euro e piccole rate da 119 euro. Nell’importo, Nissan comprende anche finanziamento protetto e tre anni di assicurazione furto e incendio.

Svantaggi

L’offerta è legata alla disponibilità dei fondi statali, e al possesso di una vettura decennale da rottamare. Attenzione anche agli oneri finanziari e ad altri costi, compresi eventuali accessori.

In sintesi

Modello (esempio)

Nissan Micra IG-T 92 Acenta

Promozione

Intelligent Buy + Ecobonus statale

Scadenza

31 ottobre 2021

Listino

17.700 euro

Listino scontato

10.800 euro, 12.100 euro senza finanziamento

Servizi aggiuntivi

Finanziamento Protetto e Pack Service comprendente 3 anni di Furto e Incendio

Anticipo

2.250 euro

Rate

60 rate mensili da 119 euro

TAN

5,99%

TAEG

7,91%

Maxi rata finale (VFG)

5.310 euro

Limite chilometrico

50.000 km, 0,10 euro per ogni km in più

Limitazioni e condizioni

Ecobonus statale a fronte della contestuale rottamazione di un veicolo omologato in classe inferiore ad euro 6, immatricolato in data anteriore al 1° gennaio 2011, fino ad esaurimento fondi

Fotogallery: Nissan Micra, le novità del MY 2021