Pensare alle auto più lunghe del mondo è piuttosto semplice. Senza considerare autocarri e pick-up, sono le limousine le vere regine della strada. Tante di esse, però, non sono realizzate “in serie”, ma sono costruite da aziende specializzate basandosi su modelli normali.

Nel Guinness dei Primati, come auto più lunga di sempre c’è una Cadillac da 26 ruote e oltre 30 metri di lunghezza (ci sarà tempo per approfondirla in un prossimo “Auto da Record”), ma ragionando sulle auto di serie si può trovare qualcosa di altrettanto esclusivo.

La Mercedes-Maybach Pullman uscita nel 2015 (e rinnovata nel 2018), infatti, è una limousine sin dalla nascita ed è lunga ben 6,50 metri.

Numeri da record

“Pullman” è una sigla storica per Mercedes e identifica tutti i modelli della Stella che nel corso dei decenni hanno condotto leader mondiali, imprenditori e sceicchi durante i loro impegni quotidiani. Da sempre esagerate nelle dimensioni e nella dotazione, la versione uscita nel 2015 è stata davvero da record.

Mercedes-Maybach Pullman, l'auto di serie più lunga (e pesante) al mondo

La limousine può essere configurata e personalizzata in ogni minimo dettaglio, ma le dimensioni restano sempre incredibili. Oltre ad essere più lunga di 1,05 metri della Classe S da cui deriva, la Pullman è alta 1,60 m (+1 cm) e ha un passo infinito di 4,42 metri (anch’esso un primato tra le auto di serie).

Per avere un'idea delle dimensioni, ecco il confronto con le 10 auto più lunghe presenti attualmente sui mercati di tutto il mondo:

Marca Modello Lunghezza
Mercedes-Maybach S600 (S650) Pullman 6,50 metri
Rolls-Royce  Phantom VIII LWB 5,98 metri
Cadillac  Escalade ESV 5,76 metri
Chevrolet/GMC Suburban/Yukon Denali XL 5,74 metri
Rolls-Royce  Ghost EWB  5,72 metri
Ford/Lincoln Expedition MAX/Navigator L 5,64 metri
Aurus Senat 5,63 metri
Hongqi L5 5,55 metri
Mercedes-Maybach  Classe S (Z223) 5,50 metri
Genesis  G90L 5,49 metri
Jeep Grand Wagoneer 5,45 metri

Un ufficio per quattro persone

Come ci si aspetta da una limousine firmata Maybach, la cura degli interni riguarda principalmente i passeggeri posteriori. Le enormi portiere a chiusura elettronica permettono di salire a bordo di un vero salotto per quattro persone.

Mercedes-Maybach Pullman, l'auto di serie più lunga (e pesante) al mondo
Mercedes-Maybach Pullman, l'auto di serie più lunga (e pesante) al mondo

I sedili posizionati nel senso di marcia godono di tutti i comfort più esclusivi come la reclinazione fino a 45°, le funzioni di massaggio e l’accesso ad un vero frigorifero capace di contenere tre bottiglie di Champagne. E non mancano i calici “offerti” da Maybach per brindare ad un affare appena concluso.

In totale, si hanno a disposizione tre schermi e l’onnipresente divisorio tra la zona dei passeggeri e quella del conducente. In più, le tendine parasole avvolgono ogni finestrino consentendo di viaggiare quasi completamente al buio anche in pieno giorno.

Quella blindata è un vero peso massimo

A spingere la Mercedes ci pensa un 6 litri V12 biturbo da 530 CV nella versione S600. Nel restyling del 2018 e nella variante S650, però, il totale arriva a 630 CV.

La potenza da supercar è sufficiente per garantire una buona rapidità in ogni situazione (6,5 secondi nello scatto 0-100 km/h per la S650), ma è chiaro che non ci si possono attendere prestazioni da sportiva pura. Anche perché bisogna fare i conti col peso della carrozzeria. E qui c’è un dettaglio ancora più curioso.

Mercedes-Maybach Pullman, l'auto di serie più lunga (e pesante) al mondo

La Mercedes-Maybach è ordinabile anche nella versione blindata Guard, le cui 5,1 tonnellate la fanno essere l’auto di serie più pesante al mondo. L’armatura di categoria VR9, le protezioni per il sottoscocca e gli pneumatici antiproiettile permettono alla Maybach di uscire indenne da colpi d’arma da fuoco, mine e ordigni esplosivi improvvisati.

Il tutto per un prezzo di listino da 1,4 milioni di euro. Ma chi si “accontenta” può fermarsi ai circa 500 mila euro della Pullman non blindata.

Fotogallery: Foto - Mercedes-Maybach Pullman, l'auto di serie più lunga (e pesante) al mondo