Per creare quella che è forse la più potente e veloce Audi RS 6 Avant utilizzabile su strada si sono dovuti unire gli sforzi di due tuner americani, Pacific German e VF Engineering che hanno tirato fuori dalla familiare sportiva tedesca la stessa potenza di una Bugatti Veyron: 1.000 CV.

Questo autentico bolide stradale è un esemplare unico che grazie a un kit di potenziamento di livello tre vede il suo motore 4.0 V8 biturbo mild hybrid passare dagli originari 600 CV e 800 Nm a ben 1.000 CV di potenza e a 1.050 Nm di coppia massima.

Parti speciali per ottenere il massimo della potenza

Esaminata da vicino nel video di Auditography, questa speciale Audi RS 6 Avant svela solo alcuni dei segreti che stanno sotto a un simile lavoro di elaborazione. Oltre a una centralina motore rimappata, agli intercooler maggiorati, ai turbocompressori TTE (The Turbo Engineers), al sistema di aspirazione Eventuri e alle barre antirollio ABT Sportsline c'è infatti un impianto di scarico Akrapovic in titanio.

La carrozzeria mostra invece l'aggiunta di un kit MaxtonDesign con wrapping dedicato di Protectivefilmsolutions e al posto delle ruote originali ci sono dei cerchi dedicati da 22" di color bronzo realizzati da Vision Forged VF. All'interno si nota il volante Carismo Design in Alcantara e fibra di carbonio con indicatori a LED di cambiata.

2,7 secondi da 0 a 100

Grazie anche a queste modifiche, la speciale Audi RS 6 Avant dichiara una velocità massima superiore ai 330 km/h e un tempo di appena 2,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Parliamo di performance uguali a quelle della Porsche 911 Turbo S.

Audi RS 6 Avant da 1.000 CV
Audi RS 6 Avant da 1.000 CV

Nulla trapela sul prezzo di questo mostro stradale completo di elaborazione, ma c'è da immaginare che la cifra sborsata dal proprietario sia piuttosto alta, visto anche il listino base di 126.400 euro della RS 6 Avant donatrice.

Fotogallery: Foto - L'Audi RS 6 Avant da 1.000 CV