Manca ormai un mese alla presentazione ufficiale del Volkswagen ID.Buzz, l’erede, a batteria, del leggendario Bulli. Ma sono ancora tante le cose che non sappiamo, con certezza, sull’atteso furgone elettrico, a cominciare dai prezzi.

Qui, però, ci viene incontro la testata giornalistica tedesca Automobilwoche che ha pubblicato alcune informazioni interessanti ottenute da persone vicine alla produzione del prossimo modello di Wolfsburg, anzi di Hannover visto che lo stabilimento di produzione è proprio lì.

Effetto incentivi

Stando a quando riportato, il costo dell’ID.Buzz dovrebbe aggirarsi intorno ai 60.000 euro. La cifra non considera però lo sconto che arriverebbe dagli incentivi. Il prezzo in Germania potrebbe quindi scendere fino a circa 50mila euro. A questo punto, aspettiamo che la politica italiana si muova per rifinanziare l’ecobonus e renderlo operativo anche da noi.

Date le dimensioni, ovviamente maggiori per un furgone, i numeri sembrano proporzionati a quelli degli altri veicoli elettrici della Casa: l’ID.3 (a partire da quasi 35.000 euro) e l’ID.4 (a partire da quasi 45.000 euro).

Per quanto riguarda invece gli ordini, la Casa dovrebbe iniziare ad aprirli a maggio, per arrivare al lancio sul mercato a settembre. Ovviamente avremo maggiori informazioni il 9 marzo, quando verrà finalmente tolto il velo all’iconico pulmino.

Volkswagen. ID. Buzz Teaser Gennaio 2022

Come sarà?

In base invece alle indiscrezioni precedenti, la potenza massima del nuovo Bulli potrebbe arrivare addirittura a 270 kW. Il furgone elettrico promette anche una batteria notevolmente più grande. L’accumulatore dell’ID.Buzz avrebbe, infatti, una capacità di 111 kWh, sufficienti a garantire un’autonomia (dichiarata) di 600 chilometri con una sola carica.

In futuro dovremmo vedere anche il furgone per le consegne ID.Buzz Cargo e poi, nel 2025, la versione da campeggio ID.California e quella a guida autonoma ID.Buzz AD. Ma per il primo appuntamento con il “remake” basta aspettare un mese.

Fotogallery: FOTO - Volkswagen ID. Buzz le foto del teaser del gennaio 2022